INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Migranti, Civita d’Antino chiede verifica struttura

L’Amministrazione comunale chiede alle autorità verifiche della struttura Antinium che dovrà ospitare i venti migranti in arrivo.

200 migranti in arrivo in Abruzzo

L’amministrazione comunale di Civita d’Antino ha richiesto verifiche sanitarie sulla struttura Antinium, che ospiterà i venti migranti provenienti dall’Africa, secondo la spartizione su base nazionale da parte del Ministero dell’Interno.

“L’Amministrazione Comunale, sentito il Prefetto per le vie brevi, acquisita la nota n. 40229 della Prefettura in data odierna con la quale si informa l’arrivo di n.20 migranti presso la struttura Antinium, si è attivata attraverso nota prot. n. 3352 del 21 luglio 2020, per chiedere alle Autorità competenti opportune verifiche strutturali e sanitarie.

Si precisa che il numero degli ospiti della struttura rimane invariato rispetto al 2015 in quanto a questa Amministrazione risulta idonea ad accogliere n.40 persone.

I migranti saranno sottoposti ad isolamento fiduciario nonché a tamponi naso-faringeo per la diagnosi di COVID-19 e sarà nostra premura tenere informata la popolazione nonché mettere in atto qualsiasi iniziativa per tutelare i cittadini di Civita d’Antino”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Urbi et orbi nel capoluogo dell’Altopiano delle Rocche

La prima edizione promossa da Pro Loco e Parco Sirente Velino
Redazione IMN

Ricostruzione privata: “Tempi ridotti per pratiche”

Biondi e Fabrizi: “Evitati 2.000 contatti fisici con diminuzione dei rischi covid e il servizio è ...
Redazione IMN

‘Puliamo il mondo’, la scuola primaria di Castellafiume aderisce alla giornata ecologica di Legambiente

Gioia Chiostri