INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Meteo: ultimo week-end estivo, arriva maltempo

Dalla prossima settimana l'alta pressione farà le valigie cacciata dall'arrivo di una bassa pressione che invierà correnti umide e instabili verso le nostre regioni.

Il tempo sta per cambiare.

Dalla prossima settimana l’alta pressione farà le valigie cacciata dall’arrivo di una bassa pressione che invierà correnti umide e instabili verso le nostre regioni.

Nonostante questo venerdì e l’imminente weekend saranno in prevalenza stabili e decisamente estivi su gran parte delle regioni con temperature tra 28 e 34°C un po’ ovunque, noteremo già le prime avvisaglie di questo cambiamento con le prime piogge su Piemonte e Sardegna.

Ma sarà soprattutto dal giorno dell’equinozio d’autunno (martedì 22 settembre) che il peggioramento si farà via via più diffuso.

Il team de iLMeteo.it avvisa che dal 22 settembre le correnti si disporranno dai quadranti meridionali.

Intensi corpi nuvolosi alimentati da aria fresca atlantica e sospinti dai caldi venti meridionali genereranno imponenti celle temporalesche che avranno come bersaglio dapprima la Sardegna, poi Toscana, Lazio e quindi il Nord Italia.

Rovesci e temporali a tratti molto forti e con probabili nubifragi potranno interessare gran parte delle regioni del Centro-Nord dove si attuerà pure un generale calo delle temperature che ritorneranno a valori tipici della stagione in corso.

Cosa diversa invece al Sud che sarà protetto invece da una lingua calda dell’anticiclone africano: su queste regioni sarà ancora piena estate.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Virus a Pescina: 9 positivi nella scuola gestita dalle suore

7, invece, i guariti. Sono 135 i negativizzati da inizio della pandemia nel comune pescinese. I ...
Redazione IMN

Scoppia un incendio a Cerchio

Maurizio Di Cintio

“Vigilanza” Abruzzo: seduta convocata per giovedì

Il presidente Pietro Smargiassi: tre i punti iscritti all'ordine del giorno
Redazione IMN