INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Meteo: oggi gli effetti della nuova perturbazione, pioggia e neve all’orizzonte

Una perturbazione atlantica potrebbe finalmente portare precipitazioni pure al Nord, dove in questo periodo sono state assenti sullo scenario meteo.

Il team de’ iLMeteo.it avvisa che già da ieri abbiamo avuto i primi segnali di un cambiamento con un graduale aumento delle nubi e con l’arrivo di fenomeni sparsi essenzialmente sulla Liguria in estensione dalla serata all’alta Toscana.

La perturbazione comincerà a dare effetti più importanti da giovedì 17 gennaio, quando al mattino le regioni centro-settentrionali, ma anche la Sicilia, saranno sotto nubi, rovesci sparsi e qualche temporale concentrato sulle zone Tirreniche, dalla Liguria, alla Toscana fino al Lazio. Al Nord piovaschi fra la Lombardia, il Trentino, il Veneto e il Friuli. Su queste ultime Regioni cadrà la neve sulle rispettive aree alpine attorno ai 700-800 metri di quota.

Qualche nevicata sull’Appennino centro settentrionale a quote medio alte. Tempo incerto, come detto, sulla Sicilia con rovesci soprattutto sull’area più meridionale dell’Isola. Antonio Sano’ dice che venerdì si avrà un temporaneo miglioramento al settentrione mentre piogge e temporali colpiranno un po’ tutto il centro Italia e parte dell’area tirrenica del sud specie la Campania e la Calabria settentrionale. Spruzzate di neve in abbassamento a 800-1000 metri sui rilievi appenninici centrali e a quote più alte sui monti della Campania. In seguito, nel corso del weekend, giungeranno correnti più fredde al settentrione in graduale estensione domenica verso le regioni centrali. Sabato il tempo si manterrà solo moderatamente incerto in attesa di un nuovo peggioramento domenica quando torneranno piogge, temporali e nevicate fino a quote molto basse in Emilia Romagna, ma anche sull’Appennino centrale.

Fonte: Asipress

Foto di: Giornale di Lecco

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Capistrello si prepara alla giusta e grande bellezza del Premio nazionale Giustolisi: sabato l’ouverture

Redazione IMN

Rapina in una sala slot, arrestato l’autore: è un abitante di Alba Adriatica

Gioia Chiostri

Tagliacozzo, Montelisciani: «Sulla Sanità ci siamo presi gli insulti, ma avevamo ragione»

Redazione IMN