INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Meteo, attesa sciabolata artica: crollo delle temperature

Mancano poche ore e aria di origine polare raggiungerà l’Italia, provocando un abbassamento delle temperature anche di 10 gradi rispetto al weekend dell’Immacolata. Il team de’ iLMeteo.it avvisa che l’ingresso di aria polare causerà nel pomeriggio di lunedì 10 un peggioramento del tempo su Abruzzo, Molise e Puglia, con piogge e nevicate sopra i 1000-1200 metri.

 

 

I venti di Maestrale, che continueranno a soffiare molto forti sul Tirreno, porteranno piogge invece sulle coste tirreniche di Calabria e Sicilia (messinese). In nottata l’aria fredda dilagherà su tutta Italia.

 

 

Risveglio di martedì con temperature sotto lo zero su gran parte del Nord e valori massimi in diminuzione. Mercoledì ulteriore abbassamento delle temperature notturne con estese gelate al Nord dove si toccheranno i -4 gradi in pianura, valori prossimi allo zero anche al Centro (Firenze 1°C e Roma 4°C) ma di giorno non si salirà oltre i 6°C al Nord e 8-12°C al Centro-Sud.

 

 

Antonio Sanò comunica che le temperature cominceranno a salire lentamente a partire da giovedì, quanto meno al Centro-Sud, ma al Nord rimarranno sempre piuttosto basse con valori sotto la media del periodo e clima decisamente invernale. Inoltre la perturbazione atlantica attesa per venerdì potrebbe portare anche la neve in pianura su molte zone del Nord.

 

 

 

Fonte: Asipress

 

 

Foto di: 3B Meteo

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Abruzzo, la Giunta approva il bilancio consolidato 2017

Redazione IMN

L’Aquila, dopo la sospensione arriva la riapertura: oggi si farà lezione regolarmente

Redazione IMN

Sanità: in arrivo nuovi concorsi e stabilizzazioni precari

Redazione IMN