INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Meno due al derby: Avezzano, col Giulianova vittoria obbligata

I biancoverdi ospitano i giuliesi in una sfida che si preannuncia infuocata

Meno due al derby: Avezzano, col Giulianova vittoria obbligata

Tre punti obbligatori. O quasi. Domenica allo Stadio dei Marsi, l’Avezzano si gioca una fetta importante di salvezza contro un Real Giulianova rinfrancato dalla vittoria sul Vastogirardi, che ha ridato ossigeno ad una classifica boccheggiante. Contro i molisani, i giuliesi di Federico Del Grosso hanno riacciuffato il successo dopo un digiuno di tre turni, confezionando la quarta vittoria in stagione, la terza tra le mura amiche del Rubens Fadini. L’ultima gioia giallorossa in trasferta è datata allo scorso 13 ottobre: 3-2 sul campo del fanalino di coda Cattolica San Marino. Troppo poco per scrollarsi di dosso le scorie di un difficile avvio di campionato, dopo l’esonero di Pascucci a pochi giorni dal via e l’avvicendamento in panchina con l’ex capitano Del Grosso.

Se il Giulianova non vince fuori casa da un mese e mezzo, l’Avezzano non ha di certo brillato nelle ultime uscite al Dei Marsi: 2 pareggi e 1 sconfitta nelle ultime 3 e soltanto due gol all’attivo, con l’ultima vittoria ferma ancora al 6 ottobre (2-0 al Tolentino). Numeri che necessitano di un’inversione di rotta per avvicinare la zona salvezza (distante 4 lunghezze) e guardare al futuro con maggiore serenità. In tal senso, è già in fermento il mercato dei biancoverdi: Lorenzo Di Curzio si sta già allenando con la squadra e sarà ufficializzato il prossimo 2 dicembre. Settimana prossima sarà la volta anche dei ritorni di Lamin Bittaye e Davide Leto mentre si è complicata la pista che porta a Michele Bisegna, trattenuto dal Capistrello. Sempre più fredda anche l’ipotesi di un ritorno di Mateus Dos Santos dalla Vastese. A rinforzare la mediana di Andrea Liguori sarà, invece, il centrocampista Francesco Di Renzo (classe 2000), di ritorno nella Marsica dopo la breve parentesi nel Marina di Ragusa. Sul fronte uscite, sembra imminente l’accordo tra Filippo Franchi e il Chieti, dopo che l’esterno è stato messo fuori rosa dal presidente Gianni Paris.

«Sarà una partita tirata come ogni derby, sia dal punto di vista fisico che tattico – ha dichiarato il terzino Matteo Di Giacomo – Ci aspettiamo una squadra aggressiva». E ancora sul Giulianova: «Li abbiamo già affrontati in Coppa Italia (2-0 per l’Avezzano, ndr) ma quello era ancora un calcio estivo mentre adesso siamo nel vivo del campionato ed è una partita sicuramente più coinvolgente».

Contro i marsicani, nel Giulianova mancherà per squalifica Souleymane Diamoutene, difensore ex, tra le altre, di Lecce, Roma e Pescara.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incontro in Comune con le associazioni di categoria: si parla di oggi, di domani, di piazze e di attrattività per Avezzano

Gioia Chiostri

VIDEO. Avezzano Calcio, si pensa a nuovi soci: il punto dopo l’incontro col Lanusei

Alice Pagliaroli

Minore evade dalla comunità, intercettato sul treno Pescara-Roma

Redazione IMN