INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Memorial Morgan Capretta: porte aperte in Abruzzo al ciclismo dilettantistico il 29 luglio

Domenica 29 luglio Garrufo di Sant’Omero torna ad essere il centro d’interesse per il ciclismo della categoria dilettanti under 23 ed élite: si avvicina la 28esima edizione del Memorial Morgan Capretta-Trofeo Città di Garrufo-Medaglia d’Oro Vincenzo Di Clemente-Trofeo Centro Carne, prova unica di campionato regionale FCI Abruzzo su strada.

 

 

 

Una corsa che dal 1991 continua la sua tradizione di regina dell’estate in Abruzzo e nel Centro Italia per merito degli sforzi organizzativi dell’Asd Grimper del neo presidente ed ex ciclista professionista Paolo Ciavatta. Ancora solido il legame degli organizzatori di Garrufo con il Velo Club Montesilvano (Aran Cucine) dell’instancabile Umberto Di Giuseppe, sempre in prima fila quando si tratta di organizzare un evento ciclistico di alto livello in Abruzzo.

 

 

 

Il percorso, disegnato tra le strade della Val Vibrata, è di 140 chilometri con due circuiti distinti che interessano le località di Garrufo (sede di partenza e di arrivo), Sant’Omero, i Colli di Sant’Omero, Torano Nuovo, Sant’Egidio alla Vibrata, Villa Bizzarri e Villa Marchetti.

 

 

 

Ad affiancare con successo l’organizzazione del Memorial Morgan Capretta gli sponsor Banca Mediolanum (Agenzia di Garrufo), Centro Carne, Caffè Imperial, Inerti Lapidis e Immobiliare Zenobi, per una manifestazione che in tanti anni vede sempre salire l’indice di gradimento da parte di corridori e degli addetti ai lavori per qualità organizzativa e percorso.

 

 

 

Fonte e foto di: Ufficio Stampa Memorial Morgan Capretta

Altre notizie che potrebbero interessarti

Nuovo anno, nuove visioni per Tekneko

Di Carlo: "Il costo della tassa per cittadino della Marsica è il più basso in Abruzzo".
Redazione IMN

Rinviato l’Ovindoli Mountain Festival Winter Edition, il pensiero vola a Rigopiano

Redazione IMN

Celano: il quartiere Coste Aia torna nuovo anche grazie al lavoro digitale

Redazione IMN