Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Maxi sequestro di marijuana a San Vito Chietino

Clamoroso rinvenimento di droga operato dai Carabinieri della Compagnia di Ortona e, in particolare della stazione di San Vito Chietino. Alle ore 7 e 30 di ieri mattina una pattuglia dei Carabinieri di San Vito Chietino ha notato un furgone bianco parcheggiato nell’area di sosta attigua alla spiaggia.

L’attenzione dei militari è stata attirata dal fatto che il mezzo presentava una ruota sgonfia, verosimilmente a causa di una foratura e dai primissimi accertamenti non risultava provento di furto ma intestato a persona residente nell’area romana.

Dopo qualche istante, i due carabinieri avvertivano un forte odore speziato, tipico della marijuana. Richiedevano, quindi, ausilio di altro personale e dell’unità cinofila antidroga che confermava il sospetto. Aperto il furgone sono stati trovati 1000 chilogrammi di marijuana, confezionata in balle di cellophane.

Stando alle prime ipotesi potrebbe trattarsi di un ‘carico’ in transito, abbandonato a causa di un danno al furgone. È scattato il sequestro del furgone e della droga. Sono in corso le indagini per risalire all’identità della filiera illecita del traffico di droga.

Fonte: Asipress

Fonte foto: Meridiana Notizie

Altre notizie che potrebbero interessarti

Teramo, la storica biblioteca Melchiorre Delfico dal 5 febbraio sarà aperta ad orario continuato

Kristin Santucci

L’Aquila, avviata la campagna di sicurezza stradale ‘Bimbi in auto’: scattano in Provincia controlli mirati

Gioia Chiostri

Il Paterno ringrazia Aquino e torna a vincere

Alice Pagliaroli