INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Maxi sequestro della GdF a Pescara, denunciato titolare di un’azienda di riciclaggio rottami ferrosi

Nella giornata di oggi, i militari della Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza con sede a Pescara, a seguito di recenti missioni di volo riconducibili a finalità istituzionali, di controllo del territorio e a tutela, come nel caso specifico, del patrimonio ambientale, hanno eseguito, nei giorni scorsi, nel comune di Pescara, un’attività di servizio nei confronti di un’azienda dedita al recupero e preparazione per il riciclaggio di rottami ferrosi nonché di demolizioni di autoveicoli fuori uso.

L’attività ha permesso di trovare all’interno dell’area, circa 8400 metri quadri, rifiuti ferrosi non bonificati derivati da demolizione di automezzi ed altri di diversa natura, incluse batterie al piombo.

Il titolare è stato denunciato per violazione al Testo Unico dell’Ambiente, mentre l’intera area è stata sequestrata.

Fonte Asipress

Foto di GiovinazzoLive.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Riserva Naturale di Zompo lo Schioppo ancora in Pole Position per la Ricerca ittica: in sinergia con l’Ateneo di Roma

Redazione IMN

Espulsi da L’Aquila 2 marocchini per motivi di sicurezza: in loro possesso trovati video sull’attentato delle Torri Gemelle

Redazione IMN

Prevenzione infortuni nei Cantieri: protocollo d’intesa per il Comune di Carsoli

Redazione IMN