INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Maxi sequestro della GdF a Pescara, denunciato titolare di un’azienda di riciclaggio rottami ferrosi

Nella giornata di oggi, i militari della Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza con sede a Pescara, a seguito di recenti missioni di volo riconducibili a finalità istituzionali, di controllo del territorio e a tutela, come nel caso specifico, del patrimonio ambientale, hanno eseguito, nei giorni scorsi, nel comune di Pescara, un’attività di servizio nei confronti di un’azienda dedita al recupero e preparazione per il riciclaggio di rottami ferrosi nonché di demolizioni di autoveicoli fuori uso.

L’attività ha permesso di trovare all’interno dell’area, circa 8400 metri quadri, rifiuti ferrosi non bonificati derivati da demolizione di automezzi ed altri di diversa natura, incluse batterie al piombo.

Il titolare è stato denunciato per violazione al Testo Unico dell’Ambiente, mentre l’intera area è stata sequestrata.

Fonte Asipress

Foto di GiovinazzoLive.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

“Vive l’arte a L’Aquila”, 9 incontri al MuNDA

IV edizione di un ciclo di incontri incentrato sul patrimonio restaurato post sisma
Redazione IMN

Omicidio di Vasto: il pm Di Florio chiede l’ergastolo per Fabio Di Lello

Redazione IMN

Parco 1923: l’essenza dell’ambiente italiano all’estero

Il ministro dell’ambiente Sergio Costa sceglie il profumo del PNALM come biglietto da visita ...
Redazione IMN