INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Maxi sequestro a due pregiudicati campani

I due operavano furti in supermercati e magazzini. Sequestrati beni dal valore di 650 mila euro

Maxi sequestro a due pregiudicati campani

La Direzione Distrettuale Antimafia di L’Aquila e la Questura di Teramo hanno eseguito il sequestro di beni, da un valore di 650 mila euro, a carico di due pregiudicati napoletani residenti nel teramano. I due sono ritenuti facenti parte di un’organizzazione criminale che operava furti in supermercati e magazzini in tutta Italia.

Le forze dell’ordine hanno sequestrato due appartamenti a Martinsicuro, uno a Giugliano, in provincia di Napoli, un negozio a Napoli, conti correnti e conti deposito per circa 250 mila euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Montesilvano: 23 cittadini risarciti per danni alluvionali

Redazione IMN

Furto allo Stabilimento della Santa Croce, i ladri entrano dalla finestra

Maurizio Di Cintio

Agricoltura, Berardinetti annuncia l’ok della giunta al supplemento di gasolio per gli agricoltori del Fucino

Redazione IMN