INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Maxi sequestro a due pregiudicati campani

I due operavano furti in supermercati e magazzini. Sequestrati beni dal valore di 650 mila euro

Maltrattamenti in famiglia: arrestato un 40enne

La Direzione Distrettuale Antimafia di L’Aquila e la Questura di Teramo hanno eseguito il sequestro di beni, da un valore di 650 mila euro, a carico di due pregiudicati napoletani residenti nel teramano. I due sono ritenuti facenti parte di un’organizzazione criminale che operava furti in supermercati e magazzini in tutta Italia.

Le forze dell’ordine hanno sequestrato due appartamenti a Martinsicuro, uno a Giugliano, in provincia di Napoli, un negozio a Napoli, conti correnti e conti deposito per circa 250 mila euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

6 nuovi casi di positività a L’Aquila

6 nuovi casi di positività registrati ieri nel capoluogo d'Abruzzo. Si tratta di componenti di ...
Redazione IMN

L’Aquila, Casalesi arrestati con legge sul contrasto al lavoro nero agricolo

Redazione IMN

Giunta Marsilio, i provvedimenti approvati il 2 novembre

La Giunta si è riunita in seduta ordinaria
Redazione IMN