INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA Senza categoria SLIDE TV

Matteo Farge finalista al XVI Premio Internazionale Letterario

L’introduzione delle opere ci sarà 21 e 22 dicembre a cura di Mogol

La XVI edizione del Premio Internazionale intitolato “Tra un fiore colto e l’altro donato”, dedicato alle Poesie d’amore e ideato da una roccaforte della cultura italiana la casa editrice Aletti Editore, accoglierà tra i finalisti anche l’autore marsicano Matteo Farge.

Matteo è nato a Guardiagrele ed è residente a Civita D’Antino e “Dietro” è il titolo dell’opera lirica con cui si è guadagnato la selezione della casa editrice romana quindi la possibilità di accedere alla finale. L’autore ha definito “Dietro” non solo il titolo della sua opera ma anche la chiave di lettura per rafforzare l’immagine dei versi bitonali, il racconto di flebili vittorie che non sono altro che colpi di coda dei continui fallimenti silenziosi, volto a far percepire ciò che si maschera con le apparenze.

Il 21 e il 22 dicembre è in programma al Centro Europeo di Toscolano di Mogol l’anteprima delle opere dei finalisti, resi noti in una cerimonia pubblica. Sarà Mogol a curare l’introduzione della raccolta che vedrà la firma anche di Giuseppe Aletti, un’altra autorevole “penna” contemporanea, editore e critico letterario.

Il libro potrà essere acquistato dalla fine del mese di gennaio 2020.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Capistrello, i Giovanissimi a Coverciano: granata ospiti della Nazionale femminile

Alice Pagliaroli

Il brigantaggio di “Chi vive?” a Tagliacozzo

Le storie dei briganti della Majella in un libro presentato sabato 7 dicembre nel comune marsicano
Redazione IMN

VIDEO. 550mila euro extra dalla Regione per il piano neve, obiettivo: nuovo modello per la sicurezza

Kristin Santucci