INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Marsilio in visita a Penne

12,5 milioni per l'Ospedale e aiuti economici alle ex zone rosse

12,5 milioni di euro per l'Ospedale di Penne e aiuti economici per le attività economiche nelle ex zone rosse. Questo il contenuto della visita di questa mattina del governatore Marco Marsilio a Penne. Nei prossimi giorni saranno sbloccati 12 milioni e mezzo di Euro per la riqualificazione del presidio ospedaliero San Massimo. Inoltre sono confermate le risorse assegnate sempre dalla regione Abruzzo ai paesi ex zona rossa dell’area vestina. “A Penne per comunicare gli impegni assunti e mantenuti : fondi, 12,5 mln di euro, per ristrutturare il San Massimo, che tornerà Ospedale pienamente funzionale; stanziamento per le zone rosse per le attività economiche micro, piccole e medie”, ha scritto su Facebook il Presidente del Consiglio Regionale, Lorenzo Sospiri.

12,5 milioni di euro per l’Ospedale di Penne e aiuti economici per le attività economiche nelle ex zone rosse. Questo il contenuto della visita di questa mattina del governatore Marco Marsilio a Penne.

Nei prossimi giorni saranno sbloccati 12 milioni e mezzo di Euro per la riqualificazione del presidio ospedaliero San Massimo. Inoltre sono confermate le risorse assegnate sempre dalla regione Abruzzo ai paesi ex zona rossa dell’area vestina.

“A Penne per comunicare gli impegni assunti e mantenuti : fondi, 12,5 mln di euro, per ristrutturare il San Massimo, che tornerà Ospedale pienamente funzionale; stanziamento per le zone rosse per le attività economiche micro, piccole e medie”, ha scritto su Facebook il Presidente del Consiglio Regionale, Lorenzo Sospiri.

Altre notizie che potrebbero interessarti

A Tempera i più piccoli giardinieri per un giorno

L’asilo Nido “Parco del Vera” e la Scuola Materna “Peter Pan” insieme per la Festa degli ...
Redazione IMN

Chieti, sottoposti a vincolo 60 capi di animali da reddito dai Nas: nell’occhio del ciclone macelleria a km 0

Gioia Chiostri

AstraZeneca, lotto incriminato utilizzato anche in Abruzzo

L'AIFA dopo la sospensione: "Al momento nessun nesso tra vaccino ed eventi avversi"
Redazione IMN