INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Marsilio: “Abruzzo zona bianca, il peggio è passato”

Da lunedì l'Abruzzo diventa la quarta Regione in Italia a diventare bianca, "serve ottimismo per rilancio economia"

marsilio

“Il Ministro Roberto Speranza ha firmato il decreto con il quale da lunedì l’Abruzzo diventa la quarta Regione in Italia a diventare zona bianca, con tutto quello di positivo che ne consegue. È un risultato importante, che riconosce l’impegno che la Regione ha messo in campo per combattere la pandemia. Si può dire che il peggio è passato, anche se bisogna continuare a usare tutte le precauzioni del caso. L’appello a tutti i cittadini, che hanno dimostrato grande capacità di resilienza, è a non abbassare la guardia, ma anche a nutrire quel giusto ottimismo necessario a rilanciare l’economia e a ritrovare quella normalità che manca da troppo tempo”.

Lo afferma il governatore dell’Abruzzo, Marco Marsilio.

Al temine dell’Unità di crisi regionale, che si è svolta nel pomeriggio all’Aquila, Marsilio sottolinea che “si riapre, si riparte in anticipo rispetto al programma nazionale e a tante altre regioni che manifestano ancora un’incidenza peggiore di quella dell’Abruzzo, che è tra le primissime regioni in Italia per numero di vaccinati rispetto alla popolazione residente e per l’utilizzo dei vaccini che ci vengono forniti”.

“Abbiamo iniziato a vaccinare anche i dodicenni, in particolare a Pennapiedimonte, insieme alla vaccinazione massiva dei piccoli centri. Sono segnali positivi e confortanti – osserva – che confermano la capacità della Regione ad accelerare il passo per arrivare il più rapidamente possibile all’immunità di gregge”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

LFoundry, accordo con il sindacato sulla turnazione sperimentale

Redazione IMN

VIDEO. Attenzione ai funghi, le istruzioni del GEMA: «La raccolta funghi deve essere consapevole»

Kristin Santucci

Luco dei Marsi, tentato furto al supermercato

Quattro uomini tentano il colpo, sventato dall'arrivo dei Carabinieri
Redazione IMN