INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Marsica, tre arresti per furti: in manette due marocchini e un salernitano

Continua la mirata attività di controllo da parte dei carabinieri della Compagnia di Avezzano volta a perseguire una maggiore percezione di sicurezza nell’area marsicana, soprattutto in merito alle casistiche legate ai reati predatori e contro il patrimonio ed ai controlli di cittadini stranieri. In tale contesto i militari della Stazione di Pescina hanno arrestato Ahmed Hanoune, marocchino 40enne, residente a San Benedetto dei Marsi, sorpreso nella flagranza di furto di animali dalla pertinenza di un’abitazione di Pescina. Lo straniero è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato Gerardo Gallo, salernitano, 42 anni, nella flagranza di furto di autovettura. L’arrestato è trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Avezzano in attesa del rito direttissimo.

I militari della Stazione di Celano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Rachid Jnah, marocchino di 31 anni, irregolare. A conclusione delle attività d’indagine condotta dai militari di Celano, lo straniero è stato individuato quale autore dello scippo ai danni di un’anziana celanese avvenuto in pieno centro, nel pomeriggio dello scorso 16 agosto. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Teramo.

 

Fonte: AGI

 

Foto di: www.ansa.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fino al Santuario della Trinità, sulla scia di una promessa fatta al cielo: Gruppo MTB di Trasacco verso la vetta

Gioia Chiostri

Paziente marsicana ricoverata per Listeria Monocytogenes, le condizioni restano critiche

Redazione IMN

Piccoli Rugbisti trasformati in star dell’obiettivo per il concorso di ‘Ringo’

Alice Pagliaroli