INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Marsica Est, Paolucci: «Chiesti 100 mila euro per rete idrica»

Il consigliere di opposizione: «Nessuna risposta dalla maggioranza, la politica deve rimanerne fuori»

Marsica Est, Paolucci: «Chiesti 100 mila euro per rete idrica»

Il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Regionale, Silvio Paolucci, sposa la causa del problema irrigazione nella Marsica Orientale. Dallo scorso mese di luglio, il consigliere dem si è fatto portatore di un emendamento per dotare il Consorzio di Bonifica Ovest delle risorse necessarie per rendere efficiente la rete idrica fucense, a servizio dei comuni della Marsica Est. Nell’emendamento presentato alla maggioranza, Paolucci ha chiesto di dedicare 100 mila euro per la riqualificazione della rete idrica e la pulizia del bacino artificiale, ormai saturo e sempre più in difficoltà ad accumulare acqua nel periodo estivo. «L’Ho fatto non per appuntarmi medaglie al collo – ha dichiarato Paolucci – ma perché si tratta di un intervento urgente e atteso da tantissimi agricoltori marsicani e serve un territorio di 1.200 ettari di estensione».

Una proposta che, tuttavia, è stata accolta freddamente dalla maggioranza, che ancora non ha dato risposte: «Sto pensando di togliere la mia firma dall’emendamento – continua Paolucci – in modo da tenere la politica fuori dalla decisione».

La proposta, al cui interno contiene la richiesta di 100 mila euro al Consorzio di Bonifica Ovest entro la stagione agricola 2020, è stata sottoscritta anche dal Consigliere di maggioranza Mario Quaglieri (FdI).

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano Rugby: in Calabria per difendere il primato

Redazione IMN

Avezzano, auto in fiamme a via Nenni, 30 persone evacuate dai Vigili del Fuoco

Gioia Chiostri

Tra musica e mercatini il ‘Primo maggio’ di Celano è un successo

Redazione IMN