INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Marsica a fuoco: bruciano sterpaglie a Pescina e Morino

Marsica a fuoco. Due sono i focolai di incendio, uno a Pescina, l’altro a Morino, divampati nelle ultime ore. È la città di Pescina la prima a bruciare. Il fumo si è innalzato nella zona della Chiesa di San Giuseppe. Si tratta, però, fortunatamente, soltanto di sterpaglie, che si sono improvvisamente accese richiamando l’attenzione degli abitanti. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Avezzano, i quali, in breve tempo, sono riusciti a spegnere il rogo.

Nuove fiamme, però, sono divampate, circa mezz’ora fa, in quel della Valle Roveto. È il territorio di Morino il teatro di un nuovo incendio, che ha richiesto, anch’esso, l’intervento dei Vigili di Avezzano. I pompieri stanno tuttora tentando di sedare le fiamme, in una zona non ancora specificata.

Un altro focolaio e, quindi, di conseguenza un altro intervento da parte dei pompieri marsicani, è stato effettuato anche in località Le Rosce, frazione di San Vincenzo Valle Roveto, quindi nella fetta di territorio rovetana della Marsica. I Vigili del Fuoco sono usciti dalla base operativa alle ore 14 del primo pomeriggio di oggi. Ora si trovano ancora sul posto in attesa di spegnere le fiamme – a fuoco sono andate sempre alcune sterpaglie – e di bonificare l’area circostante.  (k.s.)

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Inquinamento Bussi sul Tirino: spunta lettera Montedison risalente al 1972

Redazione IMN

Ripristinato il ponte del Giovenco

Terminati i disagi per gli abitanti di due vallate
Redazione IMN

Eccellenza e Promozione: ecco il quadro completo dei gironi

Cinque le squadre marsicane iscritte: tutto ok per l’Angizia
Redazione IMN