INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Marijuana e hascich, due arresti nell’aquilano

I Carabinieri di Montereale hanno arrestato due uomini per detenzione ai fini di spaccio

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Montereale hanno arrestato due uomini per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e hanno sequestrato cento grammi di marijuana, cinquanta grammi di hascisc, due bilancini di precisione e denaro contante.

Le attività di controllo sono state effettuate a Manara e Barete in provincia dell’Aquila e le indagini sono partite grazie alle informazioni acquisite nel corso delle attività di controllo del territorio, permettendo di focalizzare l’attenzione su due uomini, un cittadino italiano di quarantuno anni residente a Barete e un rumeno di diciannove anni residente a Manara. Pedinamenti e informazioni acquisite nelle attività di controllo hanno permesso ai militari di acquisire prove, a carico dei soggetti, che hanno fatto scattare le perquisizioni domiciliari.

È stato sottoposto a sequestro un discreto quantitativo di stupefacente e il ritrovamento dei due bilancini di precisione, del materiale di confezionamento e delle somme in denaro non giustificate hanno dimostrato che le sostanze fossero destinate alla vendita.

I due uomini sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima dei prossimi giorni.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Valle Roveto in-formazione con il corso gratuito per Operatore sociale

Kristin Santucci

Carabinieri Pescara: lascia il Colonnello Riscaldati

Eduardo Gambardella assumerà il nuovo incarico dal 9 settembre
Redazione IMN

Cura Abruzzo 2, Marsilio: “Corpus di interventi molto amplio”

Il governatore ha sottolineato l’importanza del confronto con la minoranza che ha portato ...
Redazione IMN