INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Marchionni sarà ordinato diacono permanente

Il 29 settembre alle ore 17,30 nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni ad Avezzano

Martedì 29 settembre alle ore 17,30 nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni in Avezzano, per l’invocazione dello Spirito Santo e l’imposizione delle mani del vescovo Pietro Santoro, sarà ordinato diacono permanente Alberto Marchionni.

Alberto, avezzanese, classe 1950, svolge il suo servizio presso la parrocchia di San Giovanni di Avezzano, è sposato con Rita e ha tre figli, Alessia, Chiara e Marco e sette nipoti.

In diocesi operano già cinque diaconi permanenti: Tonino Masci, Leo De Foglio e Valentino Nardone, ordinati nel 1986 dall’allora vescovo, Biagio Terrinoni; Nazzareno Moroni e Vincenzo Cipollone ordinati nel 2006 e 2002 dal vescovo Lucio Renna. Il diacono contribuisce a far sì che la Chiesa sia veramente Chiesa, luogo di comunione e di carità, comunità dei figli di Dio che annunciano e testimoniano la lieta notizia della salvezza universale.

Il diacono con il sacramento dell’Ordine, viene inserito tra i membri del clero e svolge apostolato in tre ambiti: nella Liturgia, con specifici compiti sull’Altare (proclama il Vangelo e, su delega, tiene l’omelia); nella catechesi con l’evangelizzazione; nella carità, con il servizio. Sacramentalmente può celebrare la solenne liturgia del Battesimo, benedire le Nozze, accompagnare alla sepoltura i defunti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Covid-19, il Fucino ne risentirà da maggio

Prorogati permessi di soggiorno per lavoratori stagionali.
Redazione IMN

Maltempo, l’avviso dal Centro Funzionale: nevicate fino a quote di pianura in Abruzzo

Redazione IMN

Elezioni Avezzano, il M5S si tira fuori

I pentastellati: "Covid ha creato problematiche. Siamo vivi e vegeti"
Redazione IMN