INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Maltrattamenti in famiglia, un arresto ad Avezzano

L’uomo era già sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali

Avezzano – La Polizia di Avezzano ha arrestato un uomo di origine marocchina di 37 anni per maltrattamenti in famiglia. L’uomo era già pregiudicato per reati in fatto di stupefacenti, immigrazione clandestina, danneggiamento, minacce e lesioni.

Gli accertamenti sono scaturiti dalla richiesta di aiuto della moglie la quale lamentava maltrattamenti in presenza dei figli minori da parte dell’uomo, che le impediva di uscire di casa e l’aveva minacciata di morte.

L’uomo era sottoposto all’affidamento in prova a servizi sociali per una serie di pene relative a reati in materia di stupefacenti.

Gli accertamenti della Squadra Anticrimine e i successivi riscontri hanno fatto sì che la misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali fosse sostituita con quella della detenzione in carcere e che il 37enne, rintracciato nella propria abitazione, fosse condotto nella locale Casa Circondariale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ivan: un volontario ‘speciale’ che, senza il dono della parola e dell’ascolto, aiuta con il cane Zoe le vittime del Terremoto

Gioia Chiostri

VIDEO. A tu per tu con Gianni Paris: passato e futuro dell’Avezzano Calcio

Alice Pagliaroli

Viabilità in Provincia: semaforo verde per lavori sulle strade, finanziati con più di 270 mila euro

Gioia Chiostri