INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Maltempo: temporali e venti di burrasca al Centro-Sud

L’arrivo di un nuovo impulso nord-atlantico determinerà sull’Italia condizioni di tempo perturbato, con piogge e temporali su gran parte del Centro-Sud, interessando in particolar modo le regioni tirreniche peninsulari. La perturbazione sarà accompagnata da un consistente rinforzo dei venti dai quadranti occidentali, soprattutto sulla Sardegna, lungo i rilievi appenninici e lungo i settori costieri del Tirreno centro-meridionale.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevedeva, dal tardo pomeriggio di ieri, domenica 27 gennaio, precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, su Umbria e Lazio, in rapida estensione, dalle prime ore di oggi, lunedì 28 gennaio, a Campania, Basilicata e Calabria. Si prevedono, inoltre, dalle prime ore della giornata odierna anche venti da forti a burrasca, dai quadranti occidentali, su Lazio, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sardegna, con rinforzi di burrasca forte sull’isola e sui rilievi appenninici, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi, lunedì 28 gennaio, allerta arancione su buona parte della Basilicata e allerta gialla su Umbria, Lazio, Abruzzo, gran parte del Molise, Campania, resto della Basilicata e versante settentrionale tirrenico della Calabria.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (http://www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Fonte: Dipartimento di Protezione Civile

Foto di: sassuolo2000.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Le mille forme dell’arte a Tagliacozzo con il Festival Internazionale di Mezza Estate

Kristin Santucci

Ambasciatori d’Abruzzo 2018, Di Pangrazio: «Migrazioni, Marcinelle e il ricordo a Fabrizia Di Lorenzo»

Redazione IMN

Pescara: presentazione del libro “I baci dei Giuda” di Umberto Ray

Redazione IMN