INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Maltempo: la Regione consegna 4 mezzi antineve alle Province d’Abruzzo

Due turbine da neve e due sgombraneve corredati di lama e spargisale, entrati a far parte del parco mezzi della Regione Abruzzo, sono stati consegnati oggi, con una cerimonia simbolica nella sede della Tua di Pescara, alle quattro Province. Presenti, oltre al presidente della Regione Luciano D’Alfonso, anche i presidenti delle Province di Pescara e L’Aquila, Antonio Di Marco e Angelo Caruso.

 

Alle Province di Pescara e L’Aquila andranno le due turbine, a quelle di Chieti e Teramo gli spazzaneve con spargisale, ma predisposti anche per gli attacchi delle turbine. Le due turbine sono state acquistate con fondi di Terna; gli spazzaneve acquistati con fondi regionali. L’acquisto dei mezzi è costato un milione di euro, con Terna che ha contribuito per 600mila euro e la Regione per 400mila.

 

«Voglio precisare in termini chiari che qui si tratta di una iniziativa per puro spirito di collaborazione e solidarietà istituzionale visto che come Regione, per ordinamento, non ci dobbiamo occupare di Viabilità e di neve sulla viabilità, ma – ha detto il presidente della Regione Luciano D’Alfonso – conoscendo la sofferenza dei livelli territoriali istituzionali, non potevamo guardare dall’altra parte e per questo abbiamo attivato anche una solidarietà istituzionale ad alti livelli, per esempio con Enel per quanto riguarda i generatori di corrente e con Terna per l’acquisto di questi mezzi, in modo da fronteggiare le emergenze derivanti dalla neve e su questo fronte abbiamo fatto un patto con le quattro Province, concordando un mezzo per ciascuna, tenendo conto dei valichi difficili, dei chilometri di viabilità, della montuosità e anche della vicinanza dei mezzi di Anas. Alla luce di questa riflessione abbiamo concordato quali sono le Province che si prendono quali mezzi con particolari dotazioni».

 

 

Fonte: ANSA

 

Foto di: quotidiano.net

Altre notizie che potrebbero interessarti

Chiusura Traforo del Gran Sasso: chiuso al traffico un tratto dell’A24 per lavori

Gioia Chiostri

VIDEO. Avezzano: il Comune tende la mano ai cittadini bisognosi con la carta REI

Redazione IMN

Slow Food Torino: l’Associazione Mieli Particolari Appennino Abruzzese lascia il segno

Redazione IMN