INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Maltempo Abruzzo: molte scuole chiuse lungo la costa, la situazione attuale città per città

Ancora scuole chiuse in molti comuni abruzzesi a causa del maltempo che si sta abbattendo sulla regione.

Le attività didattiche saranno sospese anche domani negli istituti di ogni ordine e grado di Pescara, Montesilvano e Città Sant’Angelo (Pescara).

A Spoltore il sindaco, Luciano Di Lorito, fa sapere che sono ancora in corso i sopralluoghi e che si deciderà entro le ore 18. Dal Comune di Pescara sottolineano che si è deciso di tenere chiuse le scuole per un altro giorno «per il perdurare delle condizioni di maltempo e al fine di poter effettuare le verifiche della percorribilità di tutte le vie cittadine». Le scuole domani saranno invece regolarmente aperte a Chieti, dove, come riferisce il sindaco, Umberto Di Primio, al termine di una riunione al Coc, «la situazione è sotto controllo».

23634493_10215328426472351_315521871_nProprio il primo cittadino questa mattina ha presieduto una riunione operativa presso il Centro Operativo Comunale. Tra le maggiori criticità sul territorio comunale figurano l’interruzione della linea di pubblica illuminazione in via Solferino a causa della caduta di due querce sulla sede stradale, la caduta di un albero in via per Popoli, il crollo di un palo della pubblica illuminazione in via Marvin Gelber, il cedimento dell’asfalto per la rottura di una fogna in via Baroncini, smottamenti e piccole frane in via Polacchi e via Molino, la chiusura del sottopasso viario in via Turchi, l’allagamento di una cabina Enel in via Giovanni Paolo II, l’allagamento di alcuni alloggi Ater in via D’Acquisto dove sono intervenuti i volontari di Protezione Civile.

«La situazione, al momento, è sotto controllo – ha detto Di Primio – grazie all’operato del personale reperibile del Comune, coordinato dall’ingegner Paolo Intorbida, dei volontari di Protezione Civile e degli addetti di Formula Ambiente che, nel corso della notte e nella mattinata odierna, hanno costantemente monitorato e gestito la situazione. A loro un ringraziamento per quanto sinora svolto. Sul territorio si sono verificati 13 smottamenti di cui tre in strada Spelorzi, strada Storta e strada Mucci, più di intralcio per la viabilità a causa del fango riversatosi sulle carreggiate che verrà rimosso non appena cesserà di piovere. In mattinata – ha aggiunto Di Primio – è stata effettuata una ricognizione su tutti gli edifici comunali e in primo luogo sulle scuole dove, nella giornata odierna, è stata sospesa l’attività didattica in via prudenziale. Nello specifico sono state attenzionate infiltrazioni già note in tre scuole: primaria Villaggio Celdit, primaria Corradi e Asilo Nido di via Arenazze. Non appena il tempo lo permetterà saranno effettuati interventi di ristrutturazione per i quali sono già stati predisposti i relativi progetti».

Fonte: Ansa

Foto di: Social Network Facebook

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sisma 2009, Pezzopane: “Altri 50 mln di euro”

Responsabile Dipartimento Terremoti e Ricostruzione del PD: "Il governo ha così dato un ulteriore ...
Redazione IMN

Domenica 11 marzo il Museo ‘MUN’ di Magliano de’ Marsi in tv a ‘L’arca di Noè’

Redazione IMN

Giulianova, controlli sull’acqua: le analisi dicono che è potabile

Alice Pagliaroli