INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS Senza categoria SLIDE TV

Malmenato agente del carcere di Sulmona, trasferito l’ergastolano aggressore

Il facinoroso è un ergastolano della sacra corona unita.

“Dopo l’ennesima aggressione perpetrata a danno di un poliziotto penitenziario di stanza al carcere di massima sicurezza di Sulmona da un detenuto di origini pugliesi è arrivata la notizia che la Uil si aspettava e che l’aveva portata ad indire lo stato di agitazione di tutto il personale – così si esprime la Uil Penitenziaria in una nota stampa, per bocca del sindacalista Mauro NardellaE’ stato trasferito in un altro penitenziario D.P., il quarantenne ergastolano della sacra corona unita, autore dell’ultima aggressione nei confronto di un assistente capo e che in diverse altre occasioni si è reso autore di maltrattamenti, insulti e minacce verso altri agenti”.

Il poliziotto, in data 10 settembre, era stato prima aggredito verbalmente e poi violentemente malmenato, sempre secondo il racconto riportato dal sindacalista. Il trasferimento, quindi, era stato invocato da Nardella come necessario e urgente in quanto il detenuto in questione non sarebbe stato nuovo a questo tipo di gesti violenti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Caso Masterplan, parla l’ex consigliere Maurizio Di Nicola

2016 (Patto per il Sud) - 2020: ancora niente irriguo per il Fucino.
Redazione IMN

Ospedale di Avezzano: donate tre poltrone al reparto di Pediatria

Redazione IMN

Covid: Biondi chiude scuola infanzia San Gregorio

Sindaco dell'Aquila: "È in corso un’indagine epidemiologica per ricostruire catena contatti". ...
Redazione IMN