Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Magliano De’ Marsi portavoce contro la violenza sulle donne: «Combattiamo insieme»

Magliano De’ Marsi non si tira indietro nel dare rilievo a ciò che, il ruolo della donna, ha realizzato e marcato nella storia dell’uomo. Si può dire, infatti, che la condizione femminile, a partire dall’antichità, abbia svolto una sorta di percorso puntato sempre verso l’alto, segnando, così, un incremento culturale della sua figura, attraverso cui è riuscita a realizzare ed ottenere tutti i diritti che le spettavano. Al giorno d’oggi, però, sembra che questo ruolo sia stia affievolendo, incitando e favorendo l’idea di minimizzazione del suo importante aspetto.

Il giorno 25 novembre prossimo, presso la Sala Consiliare del Comune di Magliano, dunque, si terrà un incontro-dibattito, attraverso cui sarà possibile esprimere il dissenso che questa problematica crea all’interno di ogni donna, la quale, ha il diritto di difendere il suo ruolo e tutelare anche chi vive giornalmente queste tragiche situazioni. La Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro lo donne, dunque, è divenuta una sorta di rituale ed anche in Abruzzo ci si veste, per l’occasione, di rosa.

Il sindaco del Comune di Magliano De’ Marsi, Mariangela Amiconi, onorata di svolgere questo meeting nella sua cittadina, dichiara durante un’intervista alla Redazione di InfoMediaNews.it: «L’incontro dibattito che è organizzato dal Comune di Magliano, in collaborazione con ‘La Casa delle Donne della Marsica’, la Cooperativa Sociale ‘Be Free’ e l’Associazione ‘Altavoce’, ha lo scopo di sensibilizzare e di riflettere sul problema, oramai, radicato, che riguarda la violenza di genere. L’obiettivo è quello di contrastare il clima di indifferenza che spesso avvolge questi crimini odiosi. E’ necessario – continua il primo cittadino di Magliano De’ Marsi – che il fenomeno della violenza di genere sia declinato come violazione dei diritti fondamentali della persona. Senz’altro – conclude – sono fondamentali le leggi a tutela delle donne, ma per superare le violenza di genere è necessario un cambiamento culturale che deve coinvolgere tutti. Abbiamo, quindi, il dovere di combattere».

L’obiettivo dell’incontro che si svolgerà a Magliano, dunque, sarà testimoniato anche dalla presenza della dottoressa Maria Di Domenico, specialista in ostetricia e ginecologia e la dottoressa Daniela Senese, psicoterapeuta responsabile del Centro antiviolenza ‘La Casa delle Donne nella Marsica’. Un momento di vera e propria riflessione sarà, dunque, quello che animerà il piccolo Comune abruzzese, il quale ha intenzione di rimarcare l’identità femminile che, pian piano, si sta vedendo infangata da parte di chi non riesce, forse, a comprendere la sua immensa preziosità.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Tra le macerie di Amatrice, il racconto diventa una storia d’esempi e di attaccamento alla vita

Redazione IMN

Nuova scossa di terremoto 4.4 registrata nell’Aquilano

Redazione IMN

Grande preoccupazione per le sorti degli stabilimenti Blutec in Abruzzo

Redazione IMN