INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Macchinario, Quaglieri: “Ritardo non era più tollerabile”

Presidente della Commissione Sanità: "Macchinario non è l’approdo finale, bensì deve essere l’inizio di un percorso"

“Questa mattina si è avuta la consegna del macchinario per la processazione dei tamponi Covid all’ospedale di Avezzano, un risultato per il quale ho, in qualità di Presidente della Commissione Sanità regionale, e abbiamo lavorato, di concerto con tutti i colleghi consiglieri, con abnegazione: non era più tollerabile il ritardo nel fornire risposte alla Marsica”.

Lo afferma il Consigliere regionale e Presidente della Commissione Sanità in Regione Mario Quaglieri (FdI).

“Con tale macchinario, prodotto dalla Menarini Group, si provvederà a fornire al nostro territorio la possibilità di processare in loco e quasi in tempo reale i tamponi molecolari effettuati sul territorio, con notevole risparmio ed ottimizzazione di tempi e risorse”.

“Non credo fosse tempo di passarelle sceniche atte a rivendicare un risultato doveroso: l’ottenimento del macchinario non è l’approdo finale, bensì deve essere l’inizio di un percorso, che condividerò e già sto condividendo con moltissimi amministratori dell’entroterra, un percorso tramite il quale – grazie all’ascolto delle istanze di chi veglia giorno e notte sulle proprie comunità – permettere alla nostra Marsica di recuperare quel gap sanitario che esiste, a causa di molte scelte politiche rivedibili effettuate in passato, e che non ha più ragion d’essere”.

“In settimana, come appena affermato, provvederò ad incontrare molti amministratori locali al fine di registrare le loro esigenze e stilare un piano di rilancio della sanità territoriale, poiché i cittadini della Marsica tutta hanno una loro dignità e non sono figli di un dio minore”, conclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Personale, Liris: “Concluso il processo di riorganizzazione”

Approvata la riorganizzazione della struttura della giunta regionale
Redazione IMN

VIDEO. Tentato furto alla BCC di Trasacco: ladri sradicano bancomat, ma il bottino è nullo

Kristin Santucci

21 persone bloccate a Ortolano, in corso le operazioni di recupero

Redazione IMN