INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Lutto nella Marsica, infermiere trovato senza vita

A lanciare l'allarme è stato un vicino di casa. Amministrazione Collelongo: "Un pensiero speciale di vicinanza è rivolto a tutti suoi cari"

La comunità marsicana piange la scomparsa improvvisa di Elia Bianchi, infermiere 48enne trovato ieri senza vita nella sua abitazione di Avezzano.

L’uomo, originario di Villavallelonga, lavorava presso l’ospedale del capoluogo marsicano ed era consigliere comunale a Collelongo.

A lanciare l’allarme è stato un vicino di casa: L’uomo lo avrebbe avvisato di non sentirsi bene così, non vedendolo uscire di casa, il vicino avrebbe provato a suonare alla porta. Non avendo risposte ha deciso di chiedere aiuto alle Forze dell’Ordine.

Immediati i soccorsi, ma quando i medici sono giunti sul posto per l’infermiere non c’era più nulla da fare.

Secondo le prime informazioni trapelate, l’uomo sarebbe stato un malore improvviso a stroncare la vita del 48enne.

L’Amministrazione comunale di Collelongo, a nome di tutta la cittadinanza, esprime cordoglio alla comunità di Comune di Villavallelonga per la perdita prematura del consigliere comunale Elia Bianchi.

“Un pensiero speciale di vicinanza è rivolto a tutti suoi cari”, scrivono dall’Amministrazione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Capistrello, la salvezza fa 39: Virtus al tappeto, ora lo sguardo è ai Play Off

Alice Pagliaroli

Avezzano, “Più Sicuri Insieme” contro le truffe agli anziani

Venerdì 22 novembre il convegno nell’ex Scuola Montessori in via Genserico Fontana
Redazione IMN

Riflettori su musica e cultura, nasce l’associazione nel nome di Mario Lucci

Redazione IMN