INFO MEDIA NEWS
Attualità Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Luoghi del Cuore Fai: Aielli in corsa tra i primi 15

Il sindaco: "Sta andando benissimo. Oltre le aspettative considerando che siamo partiti in ritardo"

Aielli candidata ai "Luoghi del Cuore FAI"

Il Comune di Aielli tra i primi 15 nella candidatura a “I Luoghi del Cuore FAI”.

Il piccolo borgo marsicano, diventato un vero proprio centro culturale, ora è pronto a scalare la classifica nazionale.

L’iniziativa è promossa dal Fondo Ambiente Italiano e Intesa San Paolo ed è volta a tutelare e valorizzare i luoghi italiani più votati.

L’obiettivo del progetto, si legge sul sito, è anche quello di portare i Luoghi del Cuore e le loro eventuali esigenze all’attenzione della comunità e delle Istituzioni.

Dopo i Murales e la Torre delle Stelle, il sindaco, Enzo Di Natale, ha ancora tanti progetti da realizzare. Il suo obiettivo è quello di rendere il borgo sempre più attrattivo.

Ancora manca qualche mese alla chiusura della campagna nazionale, per i luoghi d’Italia da non dimenticare, e Di Natale non può che essere ottimista:

“Sta andando benissimo. Siamo tra i primi 15, ben oltre le aspettative considerando che siamo partiti in ritardo”.

In palio c’è anche l’erogazione di contributi per realizzare progetti di tutela, recupero o valorizzazione del luogo, tramite Banca Intesa e il giovane sindaco ha ben chiare le idee: “Vorremmo aggiungere più materiale alle opere che abbiamo già realizzato”.

Ma non solo, Di Natale spiega che il FAI è un canale che muove turismo. Ogni anno migliaia di iscritti in pellegrinaggio visitano i Luoghi del Cuore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Santa Croce, il bando va avanti, ma i 75 dipendenti sono senza stipendio da 5 mesi

Gioia Chiostri

Covid-19, nuova ordinanza su spostamenti

L'ordinanza rimarrà efficace fino all'entrata in vigore di un nuovo decreto del presidente del ...
Redazione IMN

Scomparsa Collinzio D’Orazio, ancora nessuna traccia dell’uomo: aperta un’inchiesta

Kristin Santucci