INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

Ludoteca per i piccoli rifugiati ad Avezzano

Il dramma dei bimbi, dopo la paura i momenti di gioco e condivisione

Sicuramente l’aspetto mentale e psicologico, in questa storia di separazione, di fratture e di atrocità , in alcuni casi potrebbe anche superare per gravità l’aspetto fisico.

In ogni campo base di accoglienza e di risposta alle emergenze targato Croce Rossa Italiana che si rispetti, non a caso, c’è sempre l’angolo dedicato espressamente ai bambini, le vittime maggiormente innocenti e ignare di quanto sta avvenendo tra “gli adulti”, inconsapevoli di quanto può essere pieno di odio il mondo “dei grandi”.

La responsabile della ludoteca, Giulia D’Agostino, 19 anni, racconta l’esperienza vissuta in questi giorni con i bambini fuggiti dall’Afghanistan insieme alle proprie famiglie in cerca di una vita migliore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

«Politica aquilana dietro caduta De Angelis»

Crescenzo Presutti si scaglia contro Fratelli d'Italia
Redazione IMN

VIDEO. Falsi certificati medici nella Marsica, il 25 gennaio tutti gli imputati di fronte al Gup

Redazione IMN

Raccolta firme per la proposta di Salvini

Gazebo in tutte le piazze italiane
Redazione IMN