INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Luco: da oggi fino al 3 chiuso Istituto Comprensivo Silone

A dare l'annuncio è lo stesso sindaco di Luco dei Marsi, Marivera De Rosa. "Chiuse tutte le scuole per motivi precauzionali. Ieri segnalati altri 11 casi di contagio".

Luco dei Marsi, inaugurato l’impianto antincendio nella scuola “I. Silone”

A Luco dei Marsi, il sindaco Marivera De Rosa firma l’ordinanza di chiusura delle scuole dell’Istituto Comprensivo Silone, valida da oggi fino al 3 di dicembre, termine ultimo di valenza dell’ordinanza regionale che disciplina la zona rossa in Abruzzo. “Per quanto difficile e pesante possa essere dover limitare le uscite dei più piccoli e giovanissimi, – avverte il sindaco sui social – invito le famiglie a operare in tal senso, dando le opportune indicazioni anche ai ragazzi più grandi e autonomi, e a vigilare affinché non sia vanificato il sacrificio che tutti stiamo facendo“.

“Ricordo a tutti anche l’importanza dell’uso corretto delle mascherine, che se non adeguatamente indossate, a coprire bocca e naso, risultano inutili. Portare dunque la mascherina, correttamente indossata, negli spostamenti consentiti che, in quanto zona rossa, sono ammessi unicamente per motivi di lavoro, necessità e salute”, aggiunge De Rosa.

Ieri, inoltre, sono stati segnalati dalla Asl al Comune di Luco altri 11 nuovi casi di contagio. “Come nelle ultime comunicazioni, continua a rilevarsi la presenza di diversi operatori sanitari e di componenti di famiglie dove era già stato rintracciato il contagio. Non abbiamo ancora contezza, pur avendo informazioni ufficiose in tal senso, del numero certo dei negativizzati, dati per i quali dobbiamo attendere gli uffici competenti, in affanno, come sappiamo, anche per l’effettuazione dei tamponi di controllo sui numerosi cittadini, anche da diversi giorni in attesa, e tuttora in quarantena”, specifica.

Dalla giornata di martedì prossimo, inoltre, partirà anche nel Comune di Luco dei Marsi lo screening predisposto in convenzione con una struttura autorizzata, e sarà possibile sottoporsi direttamente ai tamponi per effettuare rapidamente le diagnosi.

Lo screening avverrà su base volontaria, il costo stabilito in convenzione sarà di 35 euro e i test saranno effettuati nella struttura che ospita la Misericordia, opportunamente organizzata allo scopo. Domani comunicherò i dettagli per effettuare la prenotazione. Purtroppo, come atteso, il trend è in crescita. Non smetterò di raccomandarvi massima prudenza ma, soprattutto e sempre più fortemente, di evitare le uscite non indispensabili e di correre ai ripari, al primo sospetto, con l’auto isolamento, contattando subito il proprio medico o gli operatori Asl preposti. Alle persone colpite faccio i miei migliori auguri di pronta guarigione”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Retrocessione Avezzano: l’8 giugno il verdetto

Paris: "Gravina entra nella storia se non ratifica la proposta della LND"
Redazione IMN

Ultimi giorni di Vacanze Luchesi

Gli eventi in programma avranno sapore internazionale
Redazione IMN

Paolucci su test sierologici al personale scolastico

Il capogruppo dem: “Domani si dovrebbe partire, i medici di famiglia sono pronti, ma la Regione ...
Redazione IMN