INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

L’Ovidiana non dà tregua, nasce la Scuola Calcio: e intanto Vujacich è riconfermato per la prossima stagione

La scia di entusiasmo non accenna a sfumare, l’Ovidiana, fresca vincitrice del campionato di Terza categoria, girone A aquilano, continua ad alimentare i motori, pur con la grande finestra stagionale ormai chiusa in attesa di nuove vedute. E se la società, già pochi giorni fa, ai nostri microfoni, si era detta al lavoro sul fronte mercato, è di oggi la notizia della riconferma, preannunciata, del tecnico Leonardo Vujacich. Si prosegue dunque lungo il fronte comune tracciato nel corso dell’annata appena conclusa e, in attesa di scoprire gli innesti che andranno a rafforzare la rosa, la dirigenza sulmonese fa sapere che a breve partirà un progetto di pregiata fattura, quello relativo alla nuova scuola calcio biancorossa, futuro serbatoio di piccoli campioni, a testimonianza della bontà delle intenzioni della cordata dirigenziale dell’Ovidiana.

Di seguito la nota societaria diramata sul profilo social alle ore 16 di oggi.

L’Asd Ovidiana annuncia in vista della stagione 2017/18 la nascita della “Scuola Calcio Ovidiana” un tassello fondamentale nel processo di crescita del progetto biancorosso che si caratterizzerà sempre più per aggregazione, presenza e aderenza al territorio. Maggiori dettagli saranno forniti nei prossimi giorni. La società annuncia inoltre che il rapporto con il mister Leonardo Vujacich, uno degli artefici della straordinaria stagione conclusasi con la vittoria del campionato, proseguirà anche nella prossima stagione. Non puoi fermare un fiume in piena.

 

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Ad Avezzano solidarietà ed eccellenze gastronomiche per amore di Amatrice

Claudia Ursitti

VIDEO. Master Hockey Indoor 2018, ad Avezzano le finali: 25 team per il titolo di campioni alla Vivenza

Kristin Santucci

Incidente sulla superstrada dell’Aquila: cinque giovanissimi coinvolti, due feriti gravi

È quanto accaduto nella notte tra martedì e mercoledì 1 maggio sulla Superstrada che collega ...
Redazione IMN