INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Lotta al caporalato, l’Abruzzo proroga il protocollo

Il protocollo e’ stato sottoscritto nel 2017 tra Regione, Anci Abruzzo, CGIL Abruzzo, CISL Abruzzo e Molise, Uil Abruzzo, Assolavoro, Cia Abruzzo, Coldiretti Abruzzo, Copagri Abruzzo, Ispettorato interregionale del Lavoro di Roma (Abruzzo, Lazio, Sardegna Toscana e Umbria), Inps e direzione regionale INAIL Abruzzo.

 

La Giunta regionale ha, inoltre, demandato al dirigente del servizio affari dipartimentali, che coordina il Protocollo e l’Osservatorio regionale, gli atti consequenziali volti alla gestione delle attività previste dallo stesso protocollo d’intesa. I risultati positivi conseguiti nell’esperienza virtuosa della Regione Abruzzo, all’avanguardia in materia nello scenario nazionale, sono frutto dell’impegno profuso da tutti i soggetti sottoscrittori del protocollo di Intesa e dai componenti dell’Osservatorio regionale.

 

In particolare viene rimarcato l’impegno profuso da quanti hanno svolto la vigilanza sul territorio regionale, consentendo la prevenzione e la repressione dei fenomeni contrastati. Viene, altresì, ribadito che il Protocollo d’Intesa e l’attività dell’Osservatorio regionale sono strumenti a tutela delle imprese sane e dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori del mondo agricolo. Si tratta di strumenti a tutela dell’agroalimentare italiano, che e’ un’autentica eccellenza nel mondo ed attira soggetti che spesso operano in maniera opaca, irregolare ed illegale.

 

Fonte: ASIpress

Foto di: Rete8

Altre notizie che potrebbero interessarti

Consiglio regionale: costituite due nuove commissioni

Redazione IMN

Si aggira in auto con fare sospetto e tenta di investire i militari ai controlli, segnalato in stato di libertà

Redazione IMN

VIDEO. Proclamato lo stato di agitazione alla Asl 1: «Liste di attesa troppo lunghe e taglio del personale allarmante»

Gioia Chiostri