INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Quaglieri su Facebook riaccende la rivalità tra Luco e Trasacco

quaglieriFb«Si comunica ai prossimi comitati feste che si costituiranno a Luco dei Marsi che Trasacco è disponibile ad offrire la propria piazza vista la tristezza dell’evento D’Alessio dove le persone sono state etichettate e classificate con un conta persone».
Così il sindaco di Trasacco, Mario Quaglieri, subito dopo lo show di Gigi D’Alessio a Luco Dei Marsi, lo scorso 20 agosto, aveva espresso il suo disappunto su Facebook, generando un centinaio di commenti, tra attestati di stima e polemiche che stanno infiammando ancora adesso il suo profilo social.
A distanza di due giorni il primo cittadino trasaccano torna sulla vicenda, e spiega il motivo del suo sfogo. «Il mio elogio va al comitato feste che è riuscito a organizzare un evento con un cantante di rilievo. Il problema è un altro,- prosegue Quaglieri- purtroppo non hanno incontrato un’amministrazione in grado di gestire la sicurezza, perché hanno trasformato un paese in un bunker. Il problema non è dei luchesi, è di chi li rappresenta. Il sindaco De Rosa stesse tranquilla perché fare il sindaco non è una così complicata, perché lo possono fare tutti, prendesse la cosa con più serenità». (l.s.)

Altre notizie che potrebbero interessarti

“Gran Sasso Skyrace”: due atleti soccorsi

Due atleti hanno richiesto l’intervento del Soccorso Alpino durante la gara di Skyrunning
Redazione IMN

Seconda edizione Fonderia Abruzzo 2017, tracciate le linee guida per lo sviluppo della regione

Alice Pagliaroli

VIDEO. Lavori in corso alla Chiesa di Sant’Egidio di Verrecchie, dopo la frana di dicembre

Kristin Santucci