INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Linea Avezzano-Roccasecca: ancora disagi per studenti e passeggeri

Il Comitato: «Nostre proposte non ascoltate»

Linea Avezzano-Roccasecca: ancora disagi per studenti e passeggeri

Ancora disagi per studenti e passeggeri lungo la linea ferroviaria Avezzano – Roccasecca. «Dall’inizio dell’anno scolastico, in particolare verso Avezzano, quasi tutti i lunedì il treno della mattina che gli studenti prendono per andare a scuola non è passato o è passato con un tale ritardo da costringerli ad entrare a seconda ora – tuonano dal Comitato Interregionale “Salviamo la Ferrovia Avezzano – Roccasecca” – Lunedì scorso invece il treno che avrebbe dovuto riportarli a casa (ultimo del pomeriggio, prima del bus sostitutivo che sarebbe partito di li a due ore) non è proprio partito per un guasto al mezzo, senza per altro predisporre un mezzo sostitutivo. Una frotta di ragazzi, anche minorenni, è stata lasciata ad Avezzano, obbligando i genitori a rimediare in qualche modo».

«Abbiamo eseguito sondaggi tra gli utenti – continuano dl Comitato – e proposto a Trenitalia e Regione una serie di ottimizzazioni che, con impatto economico nullo, avrebbero comportato un miglioramento del servizio. Il personale di Trenitalia che ha vagliato le nostre proposte ne ha ritenute da implementarsi subito circa l’85%».

Proposte rivolte a Trenitalia e Istituzioni ma rimaste inascoltate: «Dopo anni e vari cambi di orari nessuna delle migliorie proposte è stata implementata: i treni sono sempre composti dalle solite automotrici, alla fine della loro vita utile e ormai non più rispondenti alle esigenze di mobilità degli utenti, ed il servizio spesso non in grado di rispettare le esigenze della utenza».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cyrcular Economy alla Confartigianato

Appuntamento a martedì 25 giugno con il corso organizzato da Confartigianato Avezzano
Redazione IMN

Luco dei Marsi: a teatro con il gruppo ‘Le Beatrici’ tra parole, note e sogni

Redazione IMN

Provincia di L’Aquila, sottoscritta l’ipotesi di accordo per l’utilizzo del salario accessorio 2018

Redazione IMN