INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

LFoundry, Manzella pronto a tornare ad Avezzano

Il segretario del Pd provinciale Piacente: “Sottosegretario ha chiesto l’incontro, il nostro impegno è massimo”

“Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Gian Paolo Manzella si è messo a disposizione per tornare ad Avezzano ed affrontare direttamente con l’azienda la vertenza LFoundry. Ha chiesto l’incontro in una lettera appena recapitata alla proprietà”.

Lo ha detto il segretario del Partito Democratico della provincia dell’Aquila, Francesco Piacente, nel corso di un incontro organizzato dal Pd regionale sulla vertenza LFoundry, a cui hanno partecipato il segretario Michele Fina, Andrea Campione (segreteria UILM – UIL e RSU LFoundry), Simona De Sanctis (segretaria generale FIOM – CGIL provinciale), Antonello Tancredi (segretario generale FIM – CISL Abruzzo e Molise) e Monica Di Cola (Osservatorio lavoro Pd provinciale).

“Il contributo del Pd – ha detto Piacente – è nel rafforzamento del canale con il governo, in particolare con il sottosegretario Manzella, che conosce bene la questione: nei mesi scorsi è stato con in azienda per un focus specifico, un impegno che è proseguito fino a oggi. La lettera ufficiale inviata il 30 novembre scorso ai sindacati e all’azienda nella quale si chiedevano a questa delucidazioni sul percorso industriale non ha avuto esito, ora è stata intrapresa una seconda iniziativa. In parallelo stiamo lavorando per velocizzare la convocazione del tavolo presso il Ministero, che mette assieme sindacati, proprietà e istituzioni”.

Il segretario del Pd provinciale ha sottolineato che l’impegno del partito è basato anche sulla consapevolezza dell’importanza di un sito e di un’impresa che sono “qualcosa di profondo per questo territorio, siamo tutti convocati a dare il massimo contributo possibile. Rivolgo i miei complimenti ai sindacati per l’equilibrio mostrato finora e per l’ottima riuscita dello sciopero. Occorre un ruolo più attivo della Regione, che può e deve giocarlo”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Campus Romito: futuro del cibo? Formazione

Il campus nascerà in un ex mobilificio alle porte di Castel di Sangro e sarà hub internazionale ...
Redazione IMN

M5S, espulsi 15 senatori ribelli

I 15 avevano votato no alla fiducia
Redazione IMN

Avezzano: plauso del sindaco di Genova per il modello di ponte dell’istituto Majorana

Redazione IMN