INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

LFoundry, 8 lavoratori in quarantena fiduciaria

8 lavoratori di un Reparto da 300 unità, in base alle direttive della Asl, sono stati posti in regime di quarantena nelle loro abitazioni. Uno di loro è stato a contatto con una paziente contagiata della Marsica.

Sua moglie è una dottoressa di Avezzano, risultata positiva al Covid-19. Per questo motivo il marito, dipendete della LFoundry, assieme ad altri 7 colleghi, è stato posto, in base alle direttive della Asl 1 e secondo il protocollo standard adottato in questi casi, in quarantena fiduciaria nella sua abitazione, in attesa del tampone.

Ad oggi, non si ha, quindi, ancora la certezza della positività o meno dell’uomo al virus. Ha lavorato in azienda sino al 27 di marzo e la quarantena è scattata per via del contatto diretto con un paziente contagiato. Dalle informazioni accertate, l’uomo è asintomatico.

Oggi pomeriggio, potrebbero emergere maggiori dettagli.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid-19: la situazione nella Marsica

I familiari dei contagiati in quarantena, all'Argoli di Tagliacozzo nessun isolamento
Redazione IMN

Medaglia d’onore a ‘Zì Raffaele’, soldato internato di Civitella Roveto

Kristin Santucci

La Coalizione Civica di Sara Cicchinelli vince

Il sindaco uscente sbaraglia l'avversario con 384 voti ottenuti alle urne.
Redazione IMN