INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Lega: “Intesa con Forza Italia ma no apparentamento”

Tiziano Genovesi, candidato sindaco della Lega, commenta il confronto in atto tra le forze politiche (Lega, Fdi, Udc e Cambiamo) che hanno conquistato il ballottaggio del 4 e 5 ottobre prossimi e gli azzurri che al primo turno hanno corso da soli con il candidato sindaco, Anna Maria Taccone.

“Vogliamo la unità e la coesione del centrodestra per il Cambiamento vero, generazionale e di metodo amministrativo e politico, e per evitare che torni a fare il sindaco un esponente della sinistra camuffato da civico. Dopo un primo turno divisi, siamo felici che Forza Italia ci possa appoggiare ma in virtù di una intesa politica non con un apparentamento ufficiale che, prevedendo la rinuncia ad alcuni seggi da consigliere, mortificherebbe alcuni eletti che hanno creduto in noi fin dall’inizio”.

Così il candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di Avezzano, Tiziano Genovesi, commentando il confronto in atto tra le forze politiche (Lega, Fdi, Udc e Cambiamo) che hanno conquistato il ballottaggio del 4 e 5 ottobre prossimi e gli azzurri che al primo turno hanno corso da soli con il candidato sindaco, Anna Maria Taccone.

“Confrontandoci sui programmi si potrebbe raggiungere una quadra e trovare, dopo la vittoria al ballottaggio, le modalità per riunire le forze del centrodestra. Dall’entusiasmo che registriamo intorno a noi, emerge che tanti elettori di Forza Italia che hanno appoggiato la dottoressa Taccone sostenendola nel buon risultato, si sono resi disponili a votarci per ricompattare la coalizione”, conclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Settimana Europea della Mobilità, servizi specifici e mirati da parte della Polizia di Stato in Provincia

Gioia Chiostri

La Guardia di Finanza scopre una maxi frode da 45 milioni di euro in Abruzzo: i dettagli

Gioia Chiostri

Montesilvano, in caserma dei Carabinieri stanza per vittime di violenza

Redazione IMN