INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

L’Eccellenza va in vacanza: Capistrello superlativo a Francavilla, Paterno fermato sul pari

Si è consumato l’ultimo appuntamento dell’anno del campionato di Eccellenza abruzzese. Marsicane impegnate nella seconda del girone di ritorno, nel giorno dei saluti che anticipa il Natale. Bottino quasi pieno, non fosse per i due punti lasciati al Dei Marsi da un Paterno sciupone. Contro il Martinsicuro il tecnico, Alessandro Lucarelli, aveva chiesto alla squadra di ripetere il successo esterno sul Penne maturato nell’anticipo di sabato e salutare i tifosi con una prestazione vincente e, non da meno, convincente. Proposito  rimandato a dopo la sosta, la classifica deve accontentarsi di un pari che grida vendetta. Fatale l’errore dal dischetto di Di Ruocco nel primo tempo. Partita terminata a reti bianche, 0-0 agli annali che chiude un 2016 colmo di rimpianti.

Protagonista dell’impresa che non ti aspetti, al contrario, il Capistrello di Tonino Torti, vittorioso per 1-0 sul campo proibitivo del Francavilla primo del raggruppamento. La firma di Lepre pesa ben più di un macigno e manda in estasi società e tifosi. Un risultato inatteso sulla carta, complici la classifica e il fattore campo a favore ospite. I tre punti proiettano i granata all’ottavo posto, ad appena cinque lunghezze dalla fascia play off, traguardo parziale che si colloca ben oltre le aspettative di una società umile nell’essere e nell’apparire.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Hera, l’innovativo progetto che riguarda il patrimonio storico dei territori parla la lingua d’Abruzzo

Redazione IMN

Cupello-Foggia: nuovo asse del calcio giovanile

Redazione IMN

VIDEO. Elicottero del 118 precipita a Campo Felice: morte le sei persone a bordo

Gioia Chiostri