INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Le tappe abruzzesi del Giro d’Italia 2020

Ufficiali la San Salvo-Roccaraso e la Lanciano-Tortoreto

Mancava soltanto l’ufficialità che è arrivata ieri nel corso del GiroDay, promosso in occasione della presentazione del nuovo percorso del Giro d’Italia 2020. La Corsa Rosa, rimandata a causa della pandemia e in programma dal 3 al 25 ottobre, approda in Abruzzo con due tappe. La sorpresa (annunciata) è la San Salvo-Roccaraso, una delle new entry (insieme alla cronometro di apertura a Palermo e alla Castrovillari-Matera) introdotte dagli organizzatori dopo la cancellazione della partenza dall’Ungheria.

La prima tappa d’Abruzzo (domenica 11 ottobre) sarà una vera e propria maratona appenninica. Da San Salvo, la corsa punterà su Passo Lanciano per poi salire fino ai 1282 metri di Passo San Leonardo. Dalla vetta i girini scenderanno a Rivisondi, passando anche per Bosco di Sant’Antonio e Pescocostanzo, per poi iniziare l’ultima scalata verso Roccaraso. La salita finale di 10 km presenta una pendenza media del 5.7%. Prima parte pedalabile seguita da un tratto in falsopiano a scendere. Ultimi 2 km al 7% con le pendenze massime all’interno dell’ultimo km attorno al 12% .

Confermato il percorso della seconda frazione con arrivo a Tortoreto, salvo la partenza da Lanciano (e non da San Salvo come nel disegno originario pre-Covid). La tappa di svolgerà martedì 13 ottobre dopo la giornata di riposo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Val Fino, 17 casi positivi: “Chiudere la zona”

Il capogruppo Lega Quaresimale: “Chiesto a Marsilio di chiudere in uscita tutta la Val Fino, ...
Redazione IMN

Officine Genuine: buona anche la seconda

A distanza di due settimane, la positiva replica all’Aia dei Musei
Redazione IMN

VIDEO. Paterno K.O. contro il Delfino Flacco Porto, i nerazzurri in 10 si arrendono: finisce 5-3

Redazione IMN