INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

L’avvocato–artista Pierluigi Oddi invitato ad esporre tre sue opere alla Biennale di Milano

Sarà un incontro di opere creative, di idee trasformate in colorati intrecci di linee di pensiero divenuto forma, di disegni rappresentanti mondi reali o fantasiosi, sarà, infine, un universo artistico a 360 gradi la Biennale di Milano, in programma dall’11 al 15 ottobre nel capoluogo lombardo. Notizia del giorno, però, è la probabile presenza di una rappresentanza marsicana nelle fila degli artisti che esporranno le proprie opere nella vetrina artistica più chic d’Italia. Si tratta dell’avvocato Pierluigi Oddi, vice sindaco e assessore allo Sport e alla Cultura del Comune di Civitella Roveto, nonché pittore per passione.21557972_10213906204430070_1515504297959892650_n

«E poi invii timidamente la tua candidatura con tre opere allegate e ti arriva questa risposta: ‘A fronte della visione delle sue opere, il Comitato di Spoleto Arte è rimasto particolarmente colpito dal suo talento artistico’». Queste le parole orgogliose di Pierluigi Oddi, scelte per annunciare via social la richiesta di partecipazione alla Biennale d’arte di Milano, con tanto di foto allegate nel post condiviso. Nella comunicazione ricevuta dall’artista civitellese si legge poi: «Desideriamo formulare una proposta in virtù di una sua collaborazione con la nostra associazione. Ci piacerebbe che partecipasse alla Mostra d’arte ‘Biennale Milano – International Art Meeting’».

21743224_10213906204550073_8704691518753600938_nUn riconoscimento al talento di un artista ormai conosciuto nell’intera Marsica, che potrebbe portare la sua fama a varcare i confini locali, con la bellezza delle sue opere in valigia. La Biennale, quest’anno, sarà presentata dal celebre critico d’arte Vittorio Sgarbi. In mostra saranno presenti opere realizzate da un selezionato gruppo di artisti del panorama contemporaneo, sia italiano che straniero. La Marsica potrebbe essere, allora, ben rappresentata nella vetrina d’arte milanese da Pierluigi Oddi, l’uomo a metà tra l’inviolabilità della legge e la fuga dalle regole di un’arte irresponsabilmente libera da qualsiasi limite reale.

 

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Venti forti e raffiche di burrasca sull’Abruzzo

Il Dipartimento di Protezione Civile emette l'avviso di condizioni meteorologiche avverse.
Redazione IMN

Funerale Mimmo Grosso: scattano le indagini

Le forze dell'ordine indagano sull'assembramento al porto di Pescara
Redazione IMN

VIDEO. Piazza Matteotti si rifà il look, il sindaco di Trasacco: «Questo è il Comune che vogliamo, uno che tende a trasformarsi in città»

Gioia Chiostri