INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Lavoro nero: sanzionato centro estetico cinese

Sanzione di 6 mila euro per mancata prevenzione al Covid

I Carabinieri del Nil, insieme ai colleghi di Martinsicuro, nell’ambito di controlli sui luoghi di lavoro, hanno effettuato un’ispezione presso un centro massaggi a Maritnsicuro gestito da una donna cinese, G. A. di 46 anni. Nel corso dell’attività i militari hanno riscontrato la violazione della mancata sottoposizione dei lavoratori alla visita medica. Nella circostanza è stata elevata una sanzione amministrativa di 6.000 euro, per non aver adottato le misure di informazione e di prevenzione rispetto al rischio epidemiologico all’interno dei locali dell’esercizio pubblico, oltre ad ammende per 1.300 euro. Nell’occasione veniva, altresì, disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale per aver impiegato alle dipendenze lavoratrici in nero. I controlli alle aziende, ditte ed attività commerciali, anche alla luce del nuovo D.P.C.M. ancor più restrittivo, emanato in settimana, proseguiranno nell’ambito di tutta la Provincia di Teramo e saranno finalizzati alla corretta applicazione del protocollo di sicurezza del Covid-19.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus, Abruzzo: nessun nuovo caso

Attualmente non sono stati registrati nuovi casi ne decessi
Redazione IMN

Celano, terminata installazione della pubblica illuminazione

Assessore Bonaldi: "Terminati i lavori per l’installazione della pubblica illuminazione in via ...
Redazione IMN

Presentata la 727esima Perdonanza Celestiniana all’Aquila

Scuola che resiste al Covid e Sanità eroina contro il virus i due messaggi focali nel racconto ...
Redazione IMN