INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

L’Avezzano Rugby cala il poker

I gialloneri collezionano la quarta vittoria consecutiva

Quarta vittoria consecutiva per l’Avezzano Rugby. Con il risultato di 31 a 14 i gialloneri battono il Benevento.
Con soddisfazione il capitano, Michele Costantini, dichiara: «Abbiamo aperto il match siglando subito due mete marcate dai fratelli Rettagliata e trasformate da Roberto Lanciotti poi abbiamo avuto la capacità di disputare un tipo di partita più vicino al gioco dei nostri avversari riuscendo a batterli sulle loro certezze».
Le altre mete sono state marcate da Carnicelli, Troiani.
Parole di soddisfazione sono state espresse anche dal presidente Alessandro Seritti che si dice orgoglioso di rappresentare la squadra avezzanese: «Giornate come domenica scorsa ti ripagano del tanto lavoro effettuato in quanto una delle più grandi soddisfazioni che un dirigente sportivo può avere è la vittoria e ieri ne sono arrivate ben tre».
Oltre alla serie B, infatti, hanno vinto anche l’Under 16 e L’under 18 che si posiziona al secondo posto nel campionato nazionale elite ad un solo punto dalla Capitolina. I ragazzi guidati dai tecnici, Luca Di Giulio e Alessandro Sorgi, hanno vinto il derby casalingo dominando in tutte le fasi del gioco i cugini aquilani.
Infine il presidente sottolinea che nonostante i risultati raggiunti: «E’ importante mantenere i piedi per terra affrontando sempre con il giusto impegno ogni avversario che il calendario ci propone domenica dopo domenica, sicuramente con l’under 18 e la prima squadra è stato un avvio di stagione esaltante, ma siamo ancora all’inizio e per questo voglio complimentarmi con i tecnici e gli accompagnatori per il lavoro che stanno svolgendo oltre che ovviamente con tutti i ragazzi».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Unitalsi e Inix Sport uniti: disabili e atleti ‘spingitori’ alla Maratona di Roma 2018

Redazione IMN

Incendio sul Morrone, restano gravi le condizioni del volontario ferito

Redazione IMN

Francesco patrono d’Italia: Tagliacozzo, Celano e Castelvecchio Subequo uniti dal rito sacro

La cerimonia si è svolta il 3 ottobre. I tre Comuni uniti in un abbraccio religioso.
Redazione IMN