INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

L’Avezzano ferma la capolista: 1-1 col Notaresco

I biancoverdi ritrovano carattere, non ancora i tre punti: con i rossoblù un punto che sta stretto

L'Avezzano ferma la capolista: 1-1 col Notaresco

Ai punti avrebbe meritato di vincere, l’Avezzano. Contro la capolista Notaresco, che consolida il primato con 8 punti di vantaggio sul Matelica, i biancoverdi ritrovano grinta e carattere ma non ancora i tre punti. La reazione tanto attesa, però, è arrivata. E nella partita più difficile, per giunta. Al termine del 90 minuti il risultato può andare anche stretto alla truppa di Mecomonaco, caparbia a sbloccare il punteggio al 36′ con Domenico Brunetti ma ingenua nel subire il pareggio di Niccolò Cancelli cinque minuti dopo. Un gran peccato.

A strappare sorrisi (e applausi) al pubblico del Dei Marsi un secondo tempo d’orgoglio in cui l’Avezzano ha sfiorato più volte il gol della vittoria. Ambizioni di gloria svanite in pieno recupero, con il tentativo di Morales (subentrato nella ripresa) murato da Scotti. Prima ancora l’autogol sfiorato dal centrale rossoblù Salvatori sul cross di un super Manuel Cancelli: intervento maldestro e palla sul palo. Notaresco? Non pervenuto nella ripresa.

Un punto che farà ‘poca’ classifica ma tanto morale per i marsicani, al primo risultato utile dopo due ko consecutivi. Una boccata d’ossigeno in vista del doppio, decisivo confronto esterno contro Jesina e Tolentino. La salvezza si deciderà nei prossimi 180 minuti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sulmona, un grido di aiuto per il rilancio dello storico Mercato di Piazza Garibaldi

Redazione IMN

Inaugurata lunedì la variante al centro abitato di Cappelle, la vicesindaco: «Evento importante per la storia emotiva e territoriale di Scurcola»

Maurizio Di Cintio

Rocca di Mezzo omaggia Mario Arpea a 100 anni dalla nascita

Oggi evento eccezionale a Rocca di Mezzo. Fu professore di diritto della navigazione, politico e ...
Redazione IMN