INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

L’Avezzano Calcio piange Bruno Angelosante

Angelosante è stato alla guida del sodalizio biancoverde nella stagione 86/87.

Oggi tutto il popolo biancoverde piange la scomparsa di Bruno Angelosante, uomo molto stimato in città e presidente dell’Avezzano Calcio amato e ricordato con affetto da tutti.

Con lui l’Avezzano Calcio arrivò ad ottenere titoli importantissimi, vantando una delle squadre più forti degli ultimi 60 anni di storia.

Nella stagione 86/87, l’Avezzano con a capo il presidente Angelosante, fu l’unica compagkne in Italia a fare il poker di trofei, aggiudicandosi inoltre un triplete che ancora oggi rimanere imbattuto in Abruzzo: i biancoverdi vinsero nello stesso anno il campionato di promozione, la Coppa Italia nazionale, la Coppa Abruzzo e la Supercoppa nazionale. Quest’ultimo titolo fu vinto al termine di un match spettacolare nel derby contro il Chieti, squadra di categoria superiore che aveva stravinto il suo campionato di serie D: l’Avezzano vinse 2-1 sul neutro di Castel di Sangro al 121′ minuto di gioco, grazie al gol su punizione di Maurizio Patanè .

Emozioni che restano incise nel cuore e nella mente di ogni tifoso, grazie Presidente Angelosante per tutto ciò che hai regalato al mondo biancoverde. Alla famiglia, le nostre più sincere condoglianze.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. L’happy Xmas della Club Marsica Avezzano: Prima Divisione e Serie D da encomio

Alice Pagliaroli

Rilancio delle rotte: pubblicato bando da 800 mila euro

Sul sito dell'aeroporto d'Abruzzo, è stato pubblicato il bando di gara per il rilancio delle rotte. ...
Redazione IMN

Nidi e regole anti-covid, a San Salvo ripartono le attività

Nella città di San Salvo riprendono timidamente le attività del micronido comunale. Questa mattina, ...
Redazione IMN