INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

L’attesa è finita: domani al Teatro dei Marsi arriva Buffa

Lo storyteller di Sky porta ad Avezzano, unica tappa abruzzese del tour, “Il rigore che non c’era”

Domani martedì 26 novembre al Teatro dei Marsi di Avezzano arriva il noto storyteller Federico Buffa con lo spettacolo “Il rigore che non c’era”, unica tappa abruzzese del suo tour, per regalare una serata di emozioni, sorrisi e sport e appassionare tutti i cittadini marsicani.

Può un semplice calcio ad un pallone cambiare le sorti della storia di un’intera nazione? Lo spiegherà Buffa domani sera ad una platea di amanti dello sport ma anche di giornalismo e attualità. Il direttore artistico del Teatro dei Marsi Lino Guanciale ha deciso di inserire nella stagione il giornalista e telecronista sportivo italiano con lo show prodotto da International Music and Arts.

Il giornalista Buffa ripercorrerà alcune vicende sportive note a tutti tra musica e poesia. E si soffermerà proprio su quel rigore che non c’era, quel pallone finito in rete che ha riscritto la storia di una squadra e di un’intera Nazione. Nella storia ripercorsa dallo storyteller ci saranno Sendero Luminoso, George Best, Leo Messi, Pelè e molti altri nomi che hanno fatto la Storia del grande calcio.

L’inizio dello spettacolo è previsto alle ore 21 e i biglietti, con un prezzo che varia dai 40 ai 25 euro, sono acquistabili al botteghino del Teatro a partire dalle ore 16, al Punto Informativo di Corso della Libertà, dalle 18 alle 19.30 o ancora online sul circuito www.i-ticket.it oppure nelle rivendite autorizzate Libreria Panella, Tabaccheria Azzurra, Tabaccheria L’angolo e Tabaccheria Rosati ad Avezzano, Tabaccheria Biafretti a Magliano de’ Marsi o Planet Cafè a Tagliacozzo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Si rinnova il volto comunale, riconferme a San Benedetto dei Marsi, sindaco eletto a Massa dopo il Commissariamento

Gioia Chiostri

#Resto al Sud: l’8 febbraio incontro informativo a Magliano de’ Marsi

Redazione IMN

Pucetta Super Potenza: battuta la Capolista di Promozione

Redazione IMN