INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

L’assessore Liris a Sante Marie per il Cammino dei Briganti

Ha incontrato il sindaco Lorenzo Berardinetti, che è anche presidente regionale Uncem, vale a dire l'Unione nazionale dei comuni e comunità enti montani. "Ho proposto - dice Berardinetti - di creare un tavolo tecnico a più voci sullo sviluppo delle aree interne".

La foto (di rito) è stata scattata nel punto di inizio dell’oramai famoso Cammino dei Briganti di Sante Marie, una tradizione che ha spiccato il volo tempo fa e che oggi accoglie visitatori e camminatori da ogni parte d’Italia. La giusta intuizione è stata di Lorenzo Berardinetti, sindaco ad oggi di Sante Marie (rieletto alle ultime elezioni comunali) ed ex consigliere regionale abruzzese.

Berardinetti è stato nominato da poco presidente d’Abruzzo dell’Uncem: una rete di Comuni di montagna nata a tutela dell’unicità, della storia, del passato ma anche del futuro di questi angoli meravigliosi dello Stivale. Ebbene, questa mattina ha ricevuto la visita di Guido Liris, assessore alle aree interne della Regione. “Abbiamo parlato di sviluppo e di progetti che possiamo mettere in piedi per permettere alle nostre aree interne di poter avere una voce da protagonista, non solo a livello regionale. Ho messo a disposizione la mia lunga esperienza, anche in fatto di Borghi Autentici, per riuscire a intraprendere una strada maestra per il bene di tutti, soprattutto dei territori più svantaggiati per geografia e risorse. Credo – afferma ai nostri microfoni Berardinetti – che il Cammino dei Briganti sia un ottimo esempio di buona politica del “saper fare” e saper creare ponti dove prima non esisteva nulla”.

A breve, verrà battezzato un tavolo tecnico al quale prenderanno parte ruoli istituzionali abruzzesi di competenza, come lo stesso Berardinetti, per creare progetti e attingere ai fondi disponibili. “Anche nell’ultima conferenza video con il Mibact mi è stato chiesto di riferire sul Cammino dei Briganti: è un grande traguardo, si può fare tanto per le nostre aree interne. E soprattutto: bisogna premiare con i fondi chi realmente fa per queste terre”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Campionati universitari L’Aquila: corsa contro il tempo per gli impianti

Redazione IMN

Operatori socio sanitari per Covid-19, al via la selezione: ne servono 1500

Procedura di selezione per 1500 professionisti. Andranno a supporto delle strutture sanitarie ...
Redazione IMN

Prime elezioni era Covid: mascherine e distanza

Prenderanno il via domani le prime elezioni dell'era Covid. Per assicurare il distanziamento ...
Redazione IMN