INFO MEDIA NEWS
Servizi video VIDEO

L’Aquila: trovato senza vita Raffaele Degni

La tragedia ieri nel bosco dell'ex Onpi, indaga la Polizia

Ancora un profondo lutto per la comunità marsicana e per la famiglia Degni.

Ieri pomeriggio è stato trovato senza vita a L’Aquila il giovane musicista di Avezzano Raffaele Degni, cugino di Gianmarco, uno dei quattro escursionisti, travolti da una valanga lo scorso 24 gennaio, e che hanno perso la vita sul Monte Velino.

Il ragazzo, 28 anni, studente del conservatorio dell’Aquila, è stato trovato in un boschetto che si trova nella parte superiore dell’ex Onpi, nei pressi di via Francesco Jovine.

Degni è stato trovato senza documenti, elemento questo che ha ritardato il riconoscimento del ragazzo, avvenuto solo in tarda serata. Il giovane non aveva con sé neanche il telefono cellulare, ma solo un taccuino e un mazzo di chiavi.

A confermare l’identità di Raffele – stando alle prime informazioni trapelate – è stato lo zio Domenico, titolare di un noto negozio sportivo di Avezzano e padre di Gianmarco.

A trovare il corpo del 28enne un cittadino aquilano che ha immediatamente allertato le forze dell’ordine e richiesto l’intervento del 118 dell’Aquila. Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti gli uomini e le donne della squadra volante e della Polizia scientifica, oltre ai medici del 118, che una volta arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo.

Restano da chiarire le circostanze legate alla sua morte. Sul caso indaga la Polizia del capoluogo abruzzese, che sta cercando di ricostruire le ultime ore del ragazzo, ma l’ipotesi più accreditata resta quella del gesto volontario.

Il pubblico ministero titolare del fascicolo, aperto dalla Procura dell’Aquila, Stefano Gallo, ha disposto l’autopsia sul corpo del ragazzo, messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, trasferito nella serata di ieri all’obitorio dell’ospedale “San Salvatore”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Carceri: prende il via la campagna anti-covid

Nardella (Uil-PA): "Vaccino unica arma per mettere fine a questo incubo"
Redazione IMN

Casinelli: ordine di rimozione dell’Amianto entro fine mese

Questo il provvedimento emesso dalla Polizia Locale di Avezzano, unica a muoversi dopo la conferma ...
Redazione IMN

Roby intervista Antonella Gentile

Redazione IMN