INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

L’Aquila, torna la terza edizione di “Museum Booster HACK”

Idee innovative per reinventare l’esperienza museale

Torna a L’Aquila il 19 e il 20 ottobre la terza edizione di “Museum Booster Hack”, un evento rivolto a programmatori, sviluppatori, designer, maker, esperti di comunicazione e di marketing e a chiunque abbia idee innovative per reinventare e migliorare l’esperienza museale.

“Hackathon” è il neologismo, nato dall’unione dei due termini inglesi hacker e marathon, per designare questo evento, essendo una vera e propria maratona di pirati informatici, trentaquattro ore no-stop di lavori.

La manifestazione, organizzata dal Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, il MAXXI di Roma, ha il fine di sviluppare idee innovative e stimolare la creatività per rinnovare il mondo dei musei con un’energia creativa. Il tema centrale quest’anno sarà il “gaming”, una sfida per ottenere soluzioni e prototipi per applicare l’intrattenimento digitale al mondo museale e, più in generale, culturale.

I partecipanti saranno organizzati in squadre e per iscriversi è necessario registrare il proprio Team o il singolo individuo compilando la scheda di iscrizione entro le ore 12:00 del 14 ottobre 2019. Per i vincitori ci sarà un riconoscimento in denaro e per il primo classificato la possibilità di sperimentazione del progetto al MAXXI.

Per ulteriori informazioni è possibile andare sulla pagina web del Maxxi nella sezione “Open call”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Mense scolastiche: nei guai una ditta abruzzese, denunciata dai Nas di Pescara

Redazione IMN

Rigopiano, il piccolo Edoardo informato della morte dei genitori

Redazione IMN

Al via il secondo corso base di apicoltura della Confartigianato

Redazione IMN