INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

L’Aquila, torna la terza edizione di “Museum Booster HACK”

Idee innovative per reinventare l’esperienza museale

Torna a L’Aquila il 19 e il 20 ottobre la terza edizione di “Museum Booster Hack”, un evento rivolto a programmatori, sviluppatori, designer, maker, esperti di comunicazione e di marketing e a chiunque abbia idee innovative per reinventare e migliorare l’esperienza museale.

“Hackathon” è il neologismo, nato dall’unione dei due termini inglesi hacker e marathon, per designare questo evento, essendo una vera e propria maratona di pirati informatici, trentaquattro ore no-stop di lavori.

La manifestazione, organizzata dal Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, il MAXXI di Roma, ha il fine di sviluppare idee innovative e stimolare la creatività per rinnovare il mondo dei musei con un’energia creativa. Il tema centrale quest’anno sarà il “gaming”, una sfida per ottenere soluzioni e prototipi per applicare l’intrattenimento digitale al mondo museale e, più in generale, culturale.

I partecipanti saranno organizzati in squadre e per iscriversi è necessario registrare il proprio Team o il singolo individuo compilando la scheda di iscrizione entro le ore 12:00 del 14 ottobre 2019. Per i vincitori ci sarà un riconoscimento in denaro e per il primo classificato la possibilità di sperimentazione del progetto al MAXXI.

Per ulteriori informazioni è possibile andare sulla pagina web del Maxxi nella sezione “Open call”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Manca pochissimo per l’inizio dei lavori: l’Urban Center di Avezzano è realtà

Gioia Chiostri

Avezzano Calcio: D’Eramo e i due Besana convocati in Rappresentativa

Alice Pagliaroli

Febbo: Ball deve impegnarsi per ricollocare i lavoratori

L’assessore regionale ha chiesto uno sforzo di intermediazione verso la nuova proprietà
Redazione IMN