INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

L’Aquila, scarcerato il ragazzo accusato di spaccio di droga

Il ragazzo accusato di spaccio, appena maggiorenne, è incensurato. Accolta la richiesta del legale difensore. Decisione del Gip, dopo l'interrogatorio di garanzia.

Il Giudice per le indagini preliminari dell’Aquila, all’esito dell’interrogatorio di garanzia, ha disposto la scarcerazione del ragazzo che qualche giorno fa era stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica di L’Aquila.

L’applicazione della misura detentiva è scaturita dall’attività di polizia giudiziaria messa in campo dai Carabinieri dell’Aquila nell’ottica di contrastare e reprimere il traffico degli stupefacenti in città.

Infatti, l’accusa mossa all’indagato è la detenzione e l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il Giudice per le indagini preliminari ha ritenuto, tuttavia, che, nel caso specifico, le esigenze cautelari possano essere soddisfatte anche a mezzo applicazione di una misura meno gravosa della detenzione, accogliendo così la richiesta della difesa, rappresentata dall’avvocato Ludovici Carlotta. Si tratta, infatti, di un ragazzo appena maggiorenne ed incensurato.

La frequentazione della scuola per un adolescente è un’esigenza prioritaria che deve essere soddisfatta, sempre e comunque”, questo il commento dell’avvocato difensore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Voler bene all’Italia’: Aielli in festa il 2 giugno con l’iniziativa firmata Legambiente

Kristin Santucci

GdF, per il 2020 nessuno concorso per gli Allievi Finanzieri

Per l'anno 2020, gli allievi finanzieri saranno tratti dagli idonei non vincitori dei concorsi dei ...
Redazione IMN

Nuovo ospedale Avezzano “troverà luce con Governo Marsilio”

Il presidente della Commissione Sanità Mario Quaglieri: "Nuova struttura sanitaria panacea di tutta ...
Redazione IMN