INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

L’Aquila, ricostruzione completa nel 2022, De Vincenti: «Bisogna accelerare»

Bisogna “perseguire e accelerare” la ricostruzione dell’Aquila che è a buon punto. Il ministro per il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, a L’Aquila, sottolinea i risultati raggiunti per la ripresa del capoluogo abruzzese dopo la calamità di otto anni fa.
«Negli ultimi tre anni – ha rimarcato – sono stati stanziati 13 miliardi. Il 77% delle famiglie è rientrato nelle case. Completeremo la ricostruzione del centro storico entro il 2020, in tutta la città nel 2022. La ricostruzione pubblica è al 50% e bisogna accelerare. Sono numeri – ha aggiunto il ministro – che segnalano l’impegno delle istituzioni al fianco dei cittadini. L’Aquila sta rinascendo non solo negli edifici ma anche nelle attività e nelle produzioni di eccellenza. Tutto questo sarà accelerato con il patto per l’Abruzzo, che porrà la Regione ai primi posti nella ripresa, mentre L’Aquila sarà in grado di dare un futuro ai giovani».

 

 

Fonte AGI

Foto di http://www.corriere.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Scipione porta sole e caldo, ma nelle aree interne potrebbero verificarsi rovesci

Alice Pagliaroli

Alba Adriatica furiosa per l’arbitraggio nel match col Paterno

Redazione IMN

Tasse post-sisma: bocciato al Senato l’emendamento sulla sospensione del pagamento

Redazione IMN