INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

L’Aquila, in arrivo 171mila euro di contributi economici di sostegno

«Un ulteriore importante intervento a beneficio di nuclei in condizione di fragilità» hanno precisato il sindaco Biondi e l’assessore Bignotti.

L’Aquila, in arrivo 171mila euro di contributi economici di sostegno

Sono in pagamento le somme spettanti ai 260 nuclei familiari, corrispondenti ad oltre 800 cittadini, che hanno formulato domanda per l’accesso ai contributi economici di sostegno al reddito per l’annualità 2019.

Lo hanno reso noto il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore alle Politiche sociali del Comune dell’Aquila, Francesco Cristiano Bignotti.

“Si tratta di richieste presentate da famiglie che sono risultate immediatamente idonee a seguito dell’istruttoria eseguita dagli uffici preposti – hanno precisato Biondi e Bignotti – per un totale di circa 171mila euro”.

“È un ulteriore importante intervento a beneficio di nuclei in condizione di fragilità – hanno aggiunto sindaco e assessore – che si è ulteriormente aggravata a causa della persistente situazione emergenziale in corso. Queste famiglie potranno beneficiare di un sostegno economico variabile dai 400,00 euro previsti per i nuclei composti da una sola persona, sino ai 1.000,00 euro per quelli con più di 5 componenti”.

I beneficiari saranno contattati telefonicamente dal personale dei servizi sociali del Comune, che comunicherà a ciascuno di essi il punteggio assegnato alla domanda prodotta ed il contributo concesso, oltre che ogni altra informazione ritenuta utile.

“Al momento risultano anche ulteriori 73 istanze in corso di istruttoria – hanno proseguito Biondi e Bignotti – in quanto richiedono integrazioni documentali e che saranno oggetto di successiva approvazione da parte degli uffici. Questa modalità operativa ha quindi consentito la tempestiva erogazione del bonus, senza i ritardi connessi alla trasmissione dei documenti richiesti ai 73 utenti in istruttoria”.

Alla luce della situazione emergenziale legata al coronavirus covid-19, “che, come noto, impedisce l’accesso agli uffici secondo le ordinarie modalità – hanno specificato il sindaco Biondi e l’assessore Bignotti – forniamo delle indicazioni per poter riscuotere le somme assegnate a titolo di bonus economico straordinario 2019:

1) accedere al sito www.bper.it;
2) entrare nella sezione “Covid-19” e cliccare su “leggi”;
3) cliccare sul link “qui potete trovare”; si aprirà un elenco delle Filiali BPER da consultate, con l’indicazione degli indirizzi delle sedi operanti sul territorio del Comune dell’Aquila;
4) chiamare il recapito telefonico indicato per prenotare un appuntamento con l’Agenzia BPER più vicina all’indirizzo di residenza del nucleo beneficiario, secondo i giorni di apertura e gli orari stabiliti, costantemente aggiornati dalla Banca stessa in virtù dell’emergenza COVID-19 in essere, ai fini della riscossione del contributo economico assegnato”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus in Abruzzo: stop alle attività di medicina ambulatoriale

Ci sono, però, delle eccezioni.
Redazione IMN

Il Comune replica alla società Santa Croce sulle cartelle esattoriali per Tarsu, Tares e Tari: «Ecco le dovute precisazioni»

Redazione IMN

Bando per il Bimillenario ovidiano: riaperti i termini per studenti

Legge sul Bimillenario. Riparte la procedura per la costituzione del Comitato dei 50 studenti ...
Redazione IMN