INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

L’Aquila Calcio fuori dalla Coppa, Battistini: «Abbiamo regalato tre gol, meglio ora che in campionato»

La Coppa Italia ha il sapore amaro della sconfitta per il club aquilano di Battistini. Ieri i trentaduesimi consumati sul terreno di gioco del Gran Sasso Italo Acconcia con gli ascolani del Monticelli. Occoasione, come annunciato dalle due formazioni, per mettere in vetrina coloro che, in questo momento, non rientrano nelle prime scelte del tecnico.

Primo tempo di chiara fattura ospite. Monticelli 2-0 all’intervallo in virtù delle reti di De Vecchis e Cicchella, coi padroni di casa a fallire un calcio di rigore con Fabrizi. Ripresa avvincente, Battistini opera immediatamente i cambi e dopo l’autorete di Sosi è Valenti ad agguantare il pari per i rossoblu. Il ritorno di Steri e compagni, però, si ferma al 3-2 di Petrarulo a sei giri di lancette dallo scadere dei novanta minuti regolamentari: il risultato non cambierà più e i marchigiani strapperanno il pass per i sedicesimi lasciando alla sala stampa l’analisi dei due allenatori.

 

«Abbiamo sfruttato al meglio la parte iniziale della partita – ha dichiarato Stallone – per noi oggi era una gara utile per vedere all’opera quei ragazzi che giocano sempre poco. Poi L’Aquila ha messo giocatori di qualità e i miei sono scesi di ritmo. Mallus? Lo abbiamo preso non per scelta ma per forza, la nostra difesa titolare quest’anno per infortuni e squalifiche è stata fuori sempre, siamo contenti perché è un signor giocatore anche se viene da un periodo di inattività».

 

«Ho visto una grande squadra – ha esordito Battistini – ma abbiamo commesso tanti errori. Ci è mancata un po’ di aggressività, abbiamo regalato tre goal, così è difficile pensare di recuperare una partita, anche se in parte ci eravamo riusciti. Ho pensato di far esordire dei ragazzi, sette in una partita, una scelta un po’ azzardata forse, ma abbiamo alle porte una gara importante in campionato. Perdere fa sempre male, ma preferisco che sia successo in Coppa piuttosto che in campionato. Credo che abbiamo fatto un ottimo secondo tempo. A Fabriano, domenica, sarà una gara importante – ha concluso il tecnico rossoblu –  dobbiamo recuperare le energie per dare il meglio di noi».

 

 

 

Fonte Ufficio Stampa L’Aquila Calcio

Foto di Monticelli Calcio-Facebook

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila: spacciatore ricercato arrestato in Serbia

Operazione frutto della collaborazione tra la polizia dell'Aquila e l'Autorità di polizia macedone
Redazione IMN

Borrelli allunga la quarantena: “In casa anche il 1 maggio”

Il capo della Protezione Civile: "Distanze sociali ancora per molto tempo"
Redazione IMN

VIDEO. Avezzano: ‘Festa dell’Albero’ sul Salviano, alunni piantano 60 nuovi alberi per bloccare la co2

Redazione IMN